Giallo a Crema

Morte Mauro Pamiro: fatale per l’insegnante 44enne una caduta da almeno sei metri

Ancora tanti i misteri da chiarire sulla sua morte.

Morte Mauro Pamiro: fatale per l’insegnante 44enne una caduta da almeno sei metri
Crema, 03 Luglio 2020 ore 11:22

Morte Mauro Pamiro: fatale per l’insegnante 44enne di Crema una caduta da almeno sei metri di altezza. Il ritrovamento del corpo è avvenuto nella mattinata di lunedì in un cantiere di Crema.

Morte Mauro Pamiro

A causare la morte di Mauro Pamiro sarebbe stata una caduta da un’altezza di almeno sei metri. Le risultanze dell’autopsia effettuata sul corpo dell’insegnante 44enne hanno rilevato lesioni interne tali da causarne il decesso.

LEGGI ANCHE>> Ucciso da un colpo di pistola alla fronte, identificato il corpo: è un insegnante 44enne

Il decesso avvenuto altrove

Ma da dove sarebbe caduto? Il cantiere dove è stato trovato il corpo presenta un edificio ancora in costruzione, senza scale interne. Come avrebbe potuto Pamiro arrampicarsi su per i ponteggi? Più presumibile che il decesso sia avvenuto altrove e poi il corpo spostato all’interno dell’edificio. Ma da chi?

Il buco sulla fronte e le tracce di sangue

E poi ancora il buco sulla fronte. Accertato che non si tratta di un colpo di arma da fuoco, da cosa è stato causato? Si pensa ad un oggetto contundente come un punteruolo o un cacciavite. Ma se lo è procurato durante la caduta oppure prima?

LEGGI ANCHE>> Trovato morto in un cantiere: ad uccidere Mauro Pamiro non è stato un colpo d’arma da fuoco FOTO

Inoltre attorno al cadavere non sono state trovate tracce di sangue. Gli inquirenti hanno effettuato un sopralluogo nella villetta dove l’insegnante viveva con la moglie ma non hanno confermato il rinvenimento di tracce di sangue.

CLICCA QUI PER VEDERE LE FOTO DEL SOPRALLUOGO

Indagata la moglie

Ultimo quesito. Se Pamiro è morto nella notte tra domenica e lunedì, perchè non ne è stata denunciata la scomparsa? Attualmente per la morte del 44enne è indagata la moglie, Debora Stella. La donna, fin da subito si è rifiutata di collaborare e attualmente si trova ancora ricoverata nel reparto di psichiatria dell’Ospedale Maggiore di Crema, dopo aver dato segni di non lucidità. Si stanno analizzando il cellulare della donna e due pc (uno di Pamiro, l’altro della moglie) sequestrati nell’abitazione della coppia alla ricerca di utili indizi per risolvere il giallo.

LEGGI ANCHE>> Insegnante trovato morto in un cantiere: indagata per omicidio la moglie

Giada Bigardi

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia