Eventi
Tempo Libero

Cosa fare a Cremona e provincia: gli eventi del weekend (26 - 27 febbraio 2022)

Una selezione di appuntamenti per l'ultimo fine settimana di febbraio.

Cosa fare a Cremona e provincia: gli eventi del weekend (26 - 27 febbraio 2022)
Eventi Cremona, 25 Febbraio 2022 ore 05:22

(Foto di copertina: I Legnanesi, teatro Ponchielli)

Gli appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo a Cremona e provincia: i nostri consigli per sabato 26 e domenica 27 febbraio 2022.

Cosa fare a Cremona: gli eventi del weekend (26 - 27 febbraio 2022)

CREMONA. I legnanesi

  • Domenica 27 febbraio 2022 - Ore 16 - Teatro Ponchielli

Sono in tanti a chiedersi perché̀ la Monnalisa da tutti conosciuta come “Gioconda” di Leonardo Da Vinci si trovi in Francia e non in Italia, Teresa in primis è fermamente convinta che il quadro debba legittimamente essere restituito alla nostra nazione.

Per  questo  motivo trovandosi in  gita  a Parigi e più̀  precisamente in visita al  Louvre,  decide di appropriarsi di ciò̀ che da sempre sente appartenerle. Incontri incredibili faranno da scenario a questo rocambolesco viaggio nel tempo...  uno spettacolo  che ci farà́  divertire  e riflettere, ricordandoci che  nonostante i problemi e le difficoltá della vita, la nostra salvezza è “RIDERE”.

CREMONA. L'altra anima del Violino

  •  Domenica 27 febbraio 2022 - Ore 21 - Auditorium Giovanni Arvedi

Mario Brunello e Giovanni Sollima sono i protagonisti di Suite Italienne, il dialogo tra due formidabili fuoriclasse del violoncello che domenica 27 febbraio (ore 21) inaugura L’altra anima del violino; giunta alla quarta edizione, sotto la direzione artistica di Roberto Codazzi, la rassegna mette in luce tutte le sfaccettature espressive degli strumenti ad arco, esplorando commistioni di generi e di stili.

All’Auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino il pubblico avrà la possibilità di ascoltare nella stessa serata due straordinari violoncellisti che uniscono le loro abilità in un programma che spazia da Verdi ai Queen, senza dimenticare un tuffo nel barocco con Bach, riuscendo a soddisfare ogni gusto musicale. Temperamenti e caratteri diversi, ma complementari: il duo è un mix esplosivo che unisce la curiosità mediterranea e solare di Giovanni Sollima – compositore e infaticabile ricercatore di musiche e di autori oggi desueti da recuperare a nuovi fasti concertistici – al carattere più riflessivo di Mario Brunello, tenace testimone del repertorio antico, amante dell’introspezione e della montagna.

2 foto Sfoglia la gallery

CREMONA. Concerto dell’Orchestra di Digione

  • Sabato 26 febbraio 2022 - Ore 20.30 - Sala della Camerata, via Aselli 63

Il programma prevede l’esecuzione di “Un americano a Parigi di George Gershwin e la sinfonia n. 9 “Dal Nuovo Mondo “ di Antonín Dvořák. L’ingresso è libero e gratuito fino ad esaurimento posti. L'accesso alla sala è previsto dalle ore 20.30 con Super Green Pass e mascherina FPP2 obbligatoria.

3 foto Sfoglia la gallery

CREMONA. Ritratti del fiume Po

  • Dal 19 febbraio al 5 marzo 2022 - Casa Sperlari, Via Palestro 32

Mostra di Claudio Vescovi. Esposizione di terrecotte del Po. Una mostra di formelle è un’occasione per avvicinare il fiume Po alla città. Cremona ha sempre avuto nei secoli un rapporto diretto con il suo fiume: come fonte di ricchezza negli scambi commerciali; come fonte alimentare con la pesca, per la raccolta di legna per riscaldarsi; in agricoltura ed infine nell’uso dell’argilla per fare i mattoni. In questa esposizione si rammenta la presenza del fiume Po a Cremona come è stato anche in passato con dipinti o fotografie.Il paesaggio del fiume Po per Claudio Vescovi è fonte di ispirazione per rappresentarlo con visioni fantastiche e per valorizzare immagini e luoghi naturali. Orari: dal martedì alla domenica dalle 17 alle 19.

CREMONA. 20 anni di insuccessi

  • Dal 5 febbraio al 6 marzo 2022 - Galleria Il Triangolo, vicolo della Stella 14

La Galleria Il Triangolo di Cremona ospita “20 anni di insuccessi”, la mostra di Riccardo Bonfadini. Un'esposizione che non è solo un’antologica di Bonfadini, ma un manifesto artistico a tutti gli effetti. Attraverso un’allusione alla presunta incapacità di emergere nel sistema dell’arte, il Triangolo presenta molti di quei lavori che hanno invece segnato il percorso e i successi dell’artista.

LEGGI ANCHE: "20 anni di insuccessi", alla Galleria Il Triangolo la mostra di Riccardo Bonfadini

CREMONA. Made in New York, la vera origine della Street Art

  • Fino al 4 marzo 2022 - Museo del Violino

Cremona (Stra)Contemporanea è una rassegna d’arte contemporanea ambientata al Museo del Violino e patrocinata dal Comune di Cremona. Presenta al pubblico una stagione espositiva all’insegna delle grandi mostre, dedicate ad alcuni tra i più rilevanti fenomeni artistici del nostro tempo. Tre gli eventi espositivi che partiranno a novembre 2021 per terminare a dicembre 2022, offrendo una “proposta ambiziosa, ricca di spunti generazionali, aperta alle contaminazioni linguistiche e alle relazioni virtuose con il circuito delle culture urbane”.

LEGGI ANCHE: La vera origine della Street Art, da New York al Museo del Violino

CREMONA. Il suono di Stradivari - Audizioni con strumenti della collezione del MdV

  • Sabato 26 e domenica 27 febbraio 2022 - Ore 12 - Museo del Violino

Al Museo del Violino è possibile ascoltare i magnifici strumenti di Stradivari, Amati, Guarneri affidati ad abili solisti per attimi di indimenticabile poesia. Palcoscenico naturale per questi capolavori è l’Auditorium Giovanni Arvedi, un luogo unico dove l’architettura prova a “catturare” il suono per tradurlo in immagine; la musica, immateriale per sua natura, diviene forma, sostanza: permanente ed effimero in un dialogo senza tempo nel luogo della celebrazione della grande tradizione liutaria cremonese.

Febbraio
26/27 febbraio ore 12:00 Riccardo Zamune

Il programma potrebbe subire variazioni: Biglietto Euro 8,00; Ridotto scuole Euro 5,00. Prenotazioni: tel. 0372 080809 oppure biglietteriamdv@teatroponchielli.it

LEGGI ANCHE: Il Suono dei Guarneri: i grandi strumenti di ieri suonati dai grandi talenti di oggi

CREMONA. Cremona 2020

  • Fino al 31 dicembre 2022 - Museo di Storia Naturale, Via Dati Ugolani, 4

Da un'idea di Giuliano Regis nasce questa raccolta di fotografie della città, curata dal Gruppo Adafa di Cremona. La nostra città ripresa giorno per giorno nella sua normalità, in un anno in cui la nostra quotidianità, invece, è cambiata pesantemente. Un anno di Covid, un anno di Cremona ripreso giorno per giorno dallo sguardo dei fotografi coinvolti nel progetto. La mostra resterà visibile ad ingresso libero e gratuito.

CREMONA. Beautiful Minds

  • Venerdì 25, ore 21 - Sabato 26, Ore 18.30/21 - Domenica 27 febbraio 2022 - Ore 16/18.30/21 - CinemaFilo, P.za dei Filodrammatici,

Regia di Bernard Campan, Alexandre Jollien.
Un film con Bernard Campan, Alexandre Jollien, Tiphaine Daviot, Julie-Anne Roth, La Castou.
Commedia, - Francia, Svizzera, 2021, durata 92 minuti..

Louis, uomo riservato e silenzioso, dirige un'impresa di pompe funebri mentre Igor, quarantenne amante della filosofia, a causa di una paralisi celebrale è rimasto disabile a vita. I due non si conoscono, almeno non finché Louis con la macchina investe Igor mentre sta effettuando delle consegne a domicilio per lavoro. Entrambi vivono in profonda solitudine: Louis perché per dimenticare dolori passati ha relegato la sua vita solo nella sfera lavorativa e Igor perché per via della sua disabilità è il primo a isolarsi dal mondo, rifugiandosi nelle parole dei libri. Per una serie di coincidenze i due compiono un viaggio insieme verso il sud della Francia, viaggio in cui impareranno a sentirsi finalmente spensierati, anche grazie al nascere di una nuova splendida amicizia.

Prenotazione biglietti CLICCANDO QUI

CASALMAGGIORE. Ouverture des Saponettes

  • Sabato 26 febbraio 2022 - Ore 17 - Teatro Comunale

Carnevale a teatro per grandi e piccini con “Ouverture des Saponettes. Un concerto per bolle di sapone” di Michele Cafaggi, regia di Davide Fossati. Il pubblico sarà condotto nel mondo fragile e rotondo delle bolle di sapone da un eccentrico direttore d'orchestra che darà vita ad un “concerto” dove l’imprevisto è sempre in agguato: da strani strumenti nasceranno bolle giganti, bolle rimbalzine, bolle da passeggio, grappoli di bolle mentre i più paffutelli potranno entrare in una bolla gigantesca.

Un direttore senza orchestra, un musicista senza strumenti, un cantante senza fiato in un concerto anomalo, per pensieri leggeri e silenziosi come bolle di sapone. Un racconto visuale senza parole ispirato alle atmosfere circensi e del varietà, uno spettacolo magico fatto di clownerie, pantomima e musica, nato per i più piccoli ma che sa incantare il pubblico di qualsiasi età. Con più di 1000 repliche, è stato rappresentato in teatri e festival nazionali e internazionali, in scuole, musei della scienza, varietà e gran galà e ha partecipato a numerose trasmissioni televisive (“I soliti ignoti”, “Circo Massimo Show”, “Mattina in famiglia”, “Bontà loro”, GT Ragazzi, Rai International). Informazioni e prenotazioni Tel. 0375 284496 - csc@comune.casalmaggiore.cr.it

4 foto Sfoglia la gallery

CREMA. Mercatini del Carnevale Cremasco

  • Domenica 27 febbraio 2022 - dalle 9 alle 19 - Piazza Duomo

Circa 30 espositori in Piazza Duomo oltre alla Festa di Carnevale con una mostra statica di 2 grandi carri allegorici allestiti dal Comitato Carnevale e l’animazione con bolle giganti, truccabimbi, palloncini e musica di strada.

LEGGI ANCHE: Gran Carnevale Cremasco, a Crema domenica 20 e 27 febbraio arrivano i Mercatini

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter