Menu
Cerca
Tempo libero

Cosa fare a Cremona e provincia: gli eventi del weekend (29 e 30 maggio 2021)

Una selezione di appuntamenti per il fine settimana in arrivo.

Cosa fare a Cremona e provincia: gli eventi del weekend (29 e 30 maggio 2021)
Tempo libero Cremona, 28 Maggio 2021 ore 11:56

Gli appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo a Cremona e provincia. Ecco i nostri consigli per sabato 29 e domenica 30 maggio 2021.

Cosa fare a Cremona: gli eventi del weekend (29 e 30 maggio 2021)

CREMONA. Facit Bocacinus. Salita ai matronei.

Visita guidata all’insegna di arte, storia e fede. La salita al matroneo sud accompagna ad osservare, come mai prima d’ora, le opere dell’artista che ha avviato il lavori della navata centrale della Cattedrale di Cremona. Gli affreschi realizzati da Boccaccino consentono di entrare in contatto con il clima culturale e artistico della città all’inizio di un secolo centrale nella storia del nostro paese. Quattro turni per ogni data, con partenza alle 14.30, 15.10, 15.50, 16.30. Per partecipare è necessario prenotare mandando una mail a info@crart.it con la data e turno scelto, nome e cognome dei partecipanti oppure acquistando il biglietto su www.incremona.it . Gruppi di massimo 20 persone. Costo Euro 12 (10euro Associati CrArT o Cremona Sotterranea).

CREMONA. Le Magnolie raccontano - Incontri di lettura con la Piccola Biblioteca

  • Sabato 29 maggio 2021 - Ore 10-12

La Piccola biblioteca presenta i sabati sotto le magnolie: appuntamenti dedicati alle letture in famiglia. Verranno messi a disposizioni tanti libri a tema tra cui scegliere e delle comode postazioni dove leggerli! Dove: Giardino della Piccola Biblioteca - Palazzo Affaitati, Via U. Dati, 4. Accesso gratuito con prenotazione obbligatoria: 3343510540 oppure piccolabiblioteca@comune.cremona.it

CREMONA. Auditorium Giovanni Arvedi

Audizione "Il Suono di Stradivari", con Lena Yokoyama ed il violino di Antonio Stradivari Vesuvio 1727,  che si terrà in Auditorium il 30 maggio 2021 alle ore 12.00. Biglietto Euro 8,00. Ridotto scuole Euro 5,00. Prenotazioni: tel. 0372 080809
oppure biglietteriamdv@teatroponchielli.it. Prenotazioni gruppi: marketing@museodelviolino.org. Per i gruppi è possibile concordare ulteriori date inviando una richiesta a marketing@museodelviolino.org

CREMONA. Amarcord

Fino al 29 maggio 2021 mostra personale dell'artista Roberto Bedani. ORARI: Aperto tutti i giorni tranne il lunedì, dalle ore 17 alle ore 19. Dove: Casa Sperlari - Sede A.D.A.F.A - Via Palestro, 32

CREMONA. Una vita per l’arte – Enrico Peretto e Giordano Garuti

Fino al 30 maggio l’Associazione Artisti Cremonesi presenta la mostra bi-personale “Una vita per l’Arte” di Giordano Garuti e Enrico Peretto. I due artisti da anni inseriti nel gruppo degli Artisti Cremonesi hanno partecipato nel corso degli ultimi anni a esposizioni collettive e eventi fieristici presso numerose gallerie italiane. Orari di apertura della mostra: martedì – domenica ore 16.30-19. Dove: Palazzo Azzolini - Via Cesare Battisti 21. Ingresso gratuito. Sito ufficiale

CREMONA. I violini di Vivaldi e le Figlie di Choro al Museo del Violino di Cremona

La mostra I violini di Vivaldi e le Figlie di Choro al Museo del Violino di Cremona, fino all'1 agosto (sarà replicata a Venezia in autunno), a cura di Fausto Cacciatori, Deborah Pase e Federico Maria Sardelli, rilegge quest’epoca fulgida attraverso gli strumenti scelti e utilizzati dal “prete rosso” e dalle fanciulle dell’Ospedale della Pietà di Venezia, dove insegnò dal 1703 al 1740.

In quel periodo l’Ospedale acquistò più di cinquanta strumenti, molti dei quali fanno parte della collezione, che vanta alcuni pezzi di altissimo pregio storico, come i due violoncelli di Matteo Goffriller e un violino di Pietro Guarneri. Tutti sono presentati dopo una intensa campagna di studio, conservazione e restauro a cura del Museo del Violino, del Corso di Laurea Magistrale in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali dell’Università di Pavia e di Cr.Forma.

Museo del Violino: Piazza Marconi, Cremona, Italy; info@museodelviolino.org

LEGGI ANCHE: Al Museo del Violino la mostra “I violini di Vivaldi e le Figlie di Choro”

CREMONA. Galleria d'Arte Triangolo. Mostra "Respiro Blu"

“Respiro blu” è la mostra a cura di Raffaella Colace in programma alla Galleria Il Triangolo di Cremona fino a domenica 20 giugno. L’esposizione riunisce sette artisti che, attraverso dipinti e fotografie, hanno raccontato il mare, secondo diverse declinazioni e sensibilità.

Fra i pittori protagonisti della mostra, Lorenzo Sperzaga, cremonese trapiantato a Savona, che ritrae onde bianche e spumose con pennellate vivide e smaltate di matrice surrealista; Giovanna Lui, bolognese, che ci offre visioni rarefatte di creature marine e umane sott’acqua; Francesco Santosuosso, milanese, i cui mari spessi di materia e intrisi di luce sfociano nell’astrazione informale divenendo anche scenario di drammi umani di grande attualità.

Per la fotografia, Monica Carrera di Orzinuovi ‘ricama’ le increspature del mare quali effimeri confini a cui la mobile vastità dell’acqua in realtà si sottrae; Marco Rigamonti, piacentino, coglie nei suoi scatti la trasfigurazione di medesimi luoghi della Costa Azzurra nel passaggio dall’estate all’inverno, mentre il cremonese Mauro La Rosa inquadra il mare in ripide prospettive da spiagge ampie e disabitate, sotto cieli gravidi di nubi; Arturo delle Donne (Parma), infine, porta in galleria cinque “Racconti di mare” ispirati a miti della letteratura e della leggenda che prendono vita su set scenografici creati ad hoc per poi essere fotografati con risultati di grande suggestione.

Inaugurazione sabato 15 maggio dalle 15 alle 20. Ingressi contingentati nel rispetto delle norme sanitarie
Per informazioni: info@iltriangoloartgallery.com – www.iltriangoloartgallery.com

ORARI: Da giovedì a domenica, dalle 16.30 alle 19.30

BONEMERSE. La battaglia dei 4 imperatori. Visita guidata

Tra il 13 e il 14 aprile 69 d.c. si combatte alle porte di Cremona una cruenta battaglia tra due imperatori romani, Otone e Vitellio. Per celebrare questo avvenimento il 29 maggio si ricorderà quanto accaduto in una visita ai luoghi individuati come “scena della battaglia”, la zona di cascina Farisengo nel comune di Bonemerse. La narrazione degli eventi bellici sarà arricchita dalla lettura di fonti che permetteranno di vivere la drammaticità di quanto accaduto durante il “lungo” anno dei quattro imperatori. Al termine della camminata sarà possibile visitare cascina Farisengo. 8€ (4€ fino ai 12 anni). Ritrovo a Cascina Farisengo alle 15.15, partenza 15.30.
Per partecipare è necessario: prenotare a info@crart.it o acquistare biglietto su procremona.it.

CASTELDIDONE. Castello Mina Della Scala

Il Castello Mina Della Scala ha riaperto i battenti dopo i mesi di forzata chiusura dovuti alle restrizioni della pandemia, da domenica 23 maggio 2021 sono riprese regolarmente le visite guidate e l’attività turistica alla storica dimora, affidate dal 2017 a Target Turismo Cremona. Le Visite guidate si svolgeranno ogni domenica pomeriggio alle 15,00, 16,15 e 17,30; le visite come da normativa si svolgono solo con prenotazione anticipata, orari e percorsi sono stati calibrati per garantire sicurezza secondo le normative vigenti con numeri limitati per ogni turno; tutto si svolgerà con mascherine e all’ingresso verrà misurata la temperatura e saranno presenti gel igienizzanti. Informazioni e curiosità sul sito del castello www.castellominadellascala.net

LEGGI ANCHE: Riapre Castello Mina Della Scala: dal 23 maggio una nuova stagione con slancio e novità

CREMA. Domenica al museo

Museo Civico di Crema e del Cremasco propone alla Città un nuovo appuntamento: Domenica al Museo. Per favorire la ripresa della frequentazione fisica degli spazi museali e il riappropriarsi del patrimonio storico artistico di Crema e del territorio, il Museo ha deciso di promuovere visite guidate settimanali a ingresso gratuito. Le visite guidate sono programmate ogni domenica alle ore 16:30 con prenotazione obbligatoria. È obbligatoria la prenotazione entro le ore 17.00 del venerdì precedente alla visita. Telefonare al numero: 0373256414. Mandare un’email a: museo@comune.crema.cr.it - La prenotazione via mail sarà da ritenersi valida solo dopo la conferma inviata del personale del Museo Civico di Crema e del Cremasco. È obbligatorio indossare la mascherina personale.

CREMA. Teatro San Domenica. Le allegre comari di Windsor

  • Domenica 30 maggio 2021 - ore 18

La scrittura di Edoardo Erba e la regia di Serena Sinigaglia riadattano, tagliano e montano con ironia Le allegre comari di Windsor, innestando brani, suonati e cantati dal vivo dal Falstaff di Verdi. Biglietti: Euro 20,00. Info: info@teatrosandomenico.it

PERSICO DOSIMO. Villa Calciati. Visite guidate

  • Sabato 29 maggio 2021 - Ore 15; 16:30 e 18
  • Domenica 30 maggio 2021 - Ore 15; 16:30 e 18

Sabato 29 e domenica 30 maggio la Villa Calciati a Persico Dosimo, una decina di km dalla città, aprirà per la prima volta in anteprima assoluta con visite guidate pomeridiane. La villa si presenta ora in una luce completamente nuova, grazie al recente restauro che l’ha riportata allo splendore originale degli ambienti interni, dove ora spiccano gli arredi originali della villa, opere d'arte, porcellane, ritratti e molti altri oggetti che hanno fatto la storia della villa.
Il nuovissimo percorso di visita permetterà di scoprire la storia di uno degli esempi più importanti di villa di campagna tardo seicentesca cremonese. Gli ambienti interni, a partire dal grande monumentale bocchirale di ingresso, conservano tutti decorazioni e soffitti originali di varie epoche, oltre ad arredi ed oggetti che documentano perfettamente la vita di una dimora nobiliare di campagna, tramandati e gelosamente conservati dai proprietari. Ulteriore novità è che per la prima volta il percorso di visita comprenderà il primo piano privato, dove saranno visitabili alcuni ambienti ed in particolare le deliziose stanze da letto per proprietari ed ospiti che qui soggiornavano durante la stagione estiva. INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: Cremona Infopoint + 39 0372 407081 - + 39 347 6098163 - info.turismo@comune.cremona.it

LEGGI ANCHE: Storia e bellezza alle porte di Cremona: riapre (dopo il recupero) Villa Calciati