Tragico epilogo

Schianto contro il pullman: Michael non ce l’ha fatta, è morto a 22 anni

Il pauroso impatto alle 18.30 di giovedì a Pianengo.

Schianto contro il pullman: Michael non ce l’ha fatta, è morto a 22 anni
Crema, 16 Ottobre 2020 ore 07:07

Schianto contro il pullman: è deceduto in ospedale il 22enne vittima del pauroso incidente avvenuto alle 18.30 di giovedì a Pianengo.

Schianto contro il pullman: Michael non ce l’ha fatta

A nulla sono valsi i tempestivi soccorsi. Michael Piloni è deceduto in ospedale dopo il pauroso incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di giovedì 15 ottobre 2020 a Pianengo. Intorno alle 18.30 Michael stava percorrendo via Roma alla guida della sua Lancia Y quando è andato a scontrarsi frontalmente con un pullman di linea.

Da subito, le condizioni del giovane erano apparse critiche. Estratto a fatica dalle lamiere della sua auto era poi stato trasferito in codice rosso all’ospedale di Crema. Anche qui i medici non hanno potuto far nulla per salvargli la vita e dopo poche ore il suo cuore ha cessato di battere. Michael abitava a Pianengo e aveva solo 22 anni.

Illeso l’autista del pullman

Sotto shock ma illeso l’autista del pullman che in quel momento non trasportata passeggeri. Sul posto oltre ai Vigili del Fuoco e ai sanitari, con due ambulanze e automedica, anche la Polizia Stradale di Crema. La provinciale è rimasta chiusa a lungo per consentire i soccorsi e la messa in sicurezza dell’arteria.

Neanche una settimana fa a perdere la vita sulle strade del Cremasco era stato un altro giovane ragazzo: Luca Villa 23 anni era rimasto coinvolto in un terribile incidente stradale mentre con la sua famiglia percorreva la Rivoltana. (LEGGI QUI LA NOTIZIA)

Schianto frontale sulla Rivoltana, Luca non ce l’ha fatta: aveva solo 23 anni

TORNA ALLA HOME

 

Top news regionali
Turismo 2020
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia