VISITA ISTITUZIONALE

L'assessore allo Sviluppo Economico in provincia di Cremona per presentare gli strumenti a sostegno delle imprese

"L'ingegno e la qualità degli imprenditori e dei lavoratori determinano il successo delle aziende lombarde, anche a livello internazionale"

Pubblicato:
Aggiornato:
L'assessore Guidesi in provincia di Cremona

Nella giornata di oggi, mercoledì 15 maggio 2024, l'assessore regionale allo Sviluppo Economico, Guido Guidesi, si è recato in provincia di Cremona per presentare gli strumenti a sostegno delle imprese.

L'assessore allo Sviluppo Economico in provincia di Cremona

L'assessore regionale allo Sviluppo Economico, Guido Guidesi, ha effettuato oggi una serie di visite istituzionali in provincia di Cremona, con l'obiettivo di continuare il dialogo con le realtà produttive locali e presentare gli strumenti di sostegno alle aziende offerti da Regione Lombardia.

L'assessore Guidesi in provincia di Cremona

La giornata lavorativa è iniziata a Malagnino con una visita alla Martino Rossi Spa, un'azienda specializzata nella produzione di farine e preparati. A questa prima tappa ha partecipato anche l'assessore regionale all'Agricoltura, Sovranità Alimentare e Foreste, Alessandro Beduschi.

L'assessore Guidesi in provincia di Cremona

Nel pomeriggio, l'assessore Guidesi ha poi proseguito le visite presso la VezzDesign di Crema, un'azienda di design specializzata nella produzione di cucine e bagni.

L'assessore Guidesi in provincia di Cremona

"L'ingegno e la qualità degli imprenditori e dei lavoratori determinano il successo delle aziende lombarde, anche a livello internazionale", ha dichiarato l'assessore allo Sviluppo Economico.

"Le visite istituzionali rappresentano un'opportunità per raccogliere proposte e presentare gli strumenti di sostegno offerti dalla Regione al mondo produttivo. Sostenere le imprese significa sostenere l'occupazione, considerando che sono esse il principale motore di creazione di lavoro. Lombardia è la prima regione manifatturiera d'Europa e vogliamo continuare sulla strada dell'innovazione e degli investimenti".

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali