SPINO D'ADDA

Trovati con oltre 280 confezioni di rossetto, due nei guai per ricettazione

Le confezioni sono state sequestrate in attesa di individuare il proprietario

Trovati con oltre 280 confezioni di rossetto, due nei guai per ricettazione
Pubblicato:

Due uomini ritenuti responsabili di ricettazione di cosmetici sono stati denunciati dai Carabinieri: hanno 43 e 35 anni.

Trovati con cosmetici

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Crema hanno denunciato per ricettazione due uomini di 43 anni e 35 anni, residenti in provincia di Bergamo, con precedenti di polizia a carico, trovati in possesso di prodotti cosmetici di cui non hanno saputo giustificare la provenienza.

Auto sospetta

La mattina di martedì 14 maggio 2024, verso le 11.20, una pattuglia dei Carabinieri, nel corso di un normale servizio di controllo del territorio, ha notato a Spino d’Adda, sulla Strada Provinciale 415 Paullese, un’auto sospetta con due persone a bordo. Dopo averla seguita, i militari hanno fermato il veicolo e identificato gli occupanti, decisamente nervosi e irrequieti per il controllo.

I cosmetici in auto

I militari hanno deciso di procedere alla perquisizione dei due e della loro auto, trovando, nel sedile posteriore del veicolo, una scatola di grosse dimensioni contenente dei prodotti cosmetici, in particolare numerose confezioni di rossetto di una nota marca.

Denunciati per ricettazione

Gli uomini hanno fornito giustificazioni non chiare sulla provenienza dei prodotti e, per tale motivo, sono stati accompagnati presso la caserma di Crema. Tenuto conto che erano in possesso di oltre 280 confezioni di rossetto, del valore commerciale di oltre 40 euro ciascuno, di cui non hanno giustificato la provenienza e il pagamento.

I due sono stati denunciati per ricettazione e le confezioni sono state sequestrate in attesa di individuarne il proprietario.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali