Eventi
Tempo Libero

Cosa fare a Cremona e provincia: gli eventi del weekend (6 - 7 - 8 gennaio 2023)

Una selezione di appuntamenti imperdibili per il primo fine settimana dell'anno

Cosa fare a Cremona e provincia: gli eventi del weekend (6 - 7 - 8 gennaio 2023)
Eventi Cremona, 05 Gennaio 2023 ore 09:01

Gli appuntamenti imperdibili per il primo fine settimana dell'anno a Cremona e provincia: i nostri consigli da venerdì 6 a domenica 8 gennaio 2023.

Cosa fare a Cremona: gli eventi del weekend (6-7-8 gennaio 2023)

CREMONA. La fabbrica dei sogni

  • Venerdì 6 gennaio 2023 - Ore 16 - Teatro Ponchielli

Uno strano personaggio fa l’ingresso tra il pubblico in sala e ci introduce in un meraviglioso viaggio, ricco di colpi di scena … “SILENZIO!”, sembra dirci, “ora parla la vostra immaginazione, non smettete di credere nei sogni, solo così, un giorno, potrete realizzarli”.

Il mercante dei Sogni ONIRICUS ci condurrà attraverso le fiabe che hanno costellato la nostra infanzia, tra personaggi vecchi e nuovi … Aladdin, Mary Poppins, La Sirenetta e Ursula, La Bella e la Bestia ma anche Shrek, Vaiana di Oceania e la regina Elsa di Frozen!
Uno spettacolo emozionante per tutta la famiglia, ricco di costumi, balli e canti rigorosamente dal vivo! Riscopriamo la meraviglia di poter fantasticare come i bambini!

Regia e coreografie: Melina Pellicano; arrangiamenti e musiche: Marco Caselle

Maggiori info e biglietti: teatroponchielli.it/spettacolo/la-fabbrica-dei-sogni/

CREMONA. Exodus

  • Fino al 17 febbraio 2023 - Museo Diocesano

Mostra fotografica di Nicolò Filippo Rosso. In America Latina, la mancanza di opportunità lavorative e di accesso all'istruzione, la corruzione della politica e l'impunità, persistono da generazioni, alimentando un circolo vizioso di violenza e migrazioni, al tempo stesso sintomo e causa dell’esistenza di società disgregate.

Per quattro anni il fotografo ha percorso le rotte migratorie documentando il viaggio di rifugiati e migranti dal Venezuela alla Colombia e dall'America centrale al Messico e agli Stati Uniti. Raccontando le storie di bambini, adolescenti, donne incinte o che stavano allattando, provenienti da diversi Paesi, ha avuto modo di vedere come le innumerevoli storie di perdita si fondessero in un'unica narrazione attraverso gli occhi dei migranti più vulnerabili: quelli che nascono, crescono e muoiono in movimento. Questo lavoro documenta il viaggio dei migranti tenendo presente le differenti ragioni che spingono le popolazioni a emigrare, con la consapevolezza che la mobilità umana è ciò che definisce le società di questo continente. Orari: 10.00-13.00 e 14.30-18.00

CREMONA. Audizioni al Museo del Violino

  • Venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 gennaio 2023 - ore 12

Al Museo del Violino è possibile ascoltare i magnifici strumenti di Stradivari, Amati, Guarneri affidati ad abili solisti per attimi di indimenticabile poesia. Palcoscenico naturale per questi capolavori è l’Auditorium Giovanni Arvedi, un luogo unico dove l’architettura prova a “catturare” il suono per tradurlo in immagine; la musica, immateriale per sua natura, diviene forma, sostanza: permanente ed effimero in un dialogo senza tempo nel luogo della celebrazione della grande tradizione liutaria cremonese.

GENNAIO
06/01 12:00 Sara Zeneli – violino Antonio Stradivari “Vesuvio” 1727c.
07/01 12:00 Sara Zeneli – violino Antonio Stradivari “Vesuvio” 1727c.
08/01 12:00 Sara Zeneli – violino Antonio Stradivari “Vesuvio” 1727c.

Biglietto Euro 10,00; Bambini fino ai 10 anni Euro 5,00. Prenotazioni: tel. 0372 080809 oppure biglietteriamdv@teatroponchielli.it acquisto biglietto on line (modalità consigliata): CLICCANDO QUI

Per i gruppi è possibile concordare ulteriori date inviando una richiesta a: marketing@museodelviolino.org

CREMONA. Un quadro per Natale

  • Dal 23 dicembre 2022 all'8 gennaio 2023

La Fuga in Egitto di uno sconosciuto pittore lombardo della seconda metà del Quattrocento in deposito presso la Pinacoteca Ala Ponzone verrà esposto in Sala delle Colonne e presentato alla città. Il quadro resterà esposto al pubblico fino all'8 gennaio 2023.

CREMONA. Mostra di Presepi

  • Dall'8 dicembre all'8 gennaio 2023

La sede di Cremona dell'Associazione italiana amici del presepio anche quest'anno organizza la Mostra Presepi giunta all' undicesima edizione. La Mostra si svolge nel refettorio della Chiesa di San Pietro aperta il sabato, 25 dicembre, 1 gennaio dalle 15.00 alle 18.00  domenica e festivi dalle 9.30 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00 e in Sala dei Decurioni in Palazzo Comunale dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 18.00 fino all'8 gennaio 2023

CREMONA. Paesaggi Silenti

  • Fino al 10 gennaio 2023

Presso la Caffetteria del Museo, si può visitare gratuitamente la mostra personale della pittrice Enrica Groppi dal titolo “Paesaggi silenti”.  L'ingresso alla rassegna è gratuito da martedì a sabato dalle ore 10,00 alle 17,00; domenica dalle 10,00 alle 14,00; lunedì chiuso.

CREMONA. Giuseppe Mainardi

  • Fino al 29 gennaio 2023 - Museo Civico Ala Ponzone

Il Museo Civico Ala Ponzone, in occasione della donazione ricevuta, ha voluto allestire uno spazio espositivo con le opere donate, che potesse però offrire nel contempo un ritratto della figura di Giuseppe Mainardi non solo come collezionista ma anche come educatore e filologo.

CREMONA. Carmina Burrata

  • Dal 24 settembre 2022 al 10 gennaio 2023

San Carlo Cremona è felice di annunciare Robert Janitz con “Carmina Burrata”, quarta mostra del progetto San Carlo ospitata all’interno della chiesa seicentesca sconsacrata di San Carlo in Via Bissolati 33 a Cremona. La mostra personale di Robert Janitz sarà aperta al pubblico dal 24 settembre 2022 al 10 gennaio 2023.

Per il primo anno del progetto San Carlo Cremona (settembre 2021 - settembre 2022), l’artista newyorkese Servane Mary ha invitato amici artisti ad esporre nello spazio cremonese. Ogni mostra che ha fatto parte di questo programma è stata una presentazione personale site-specific del lavoro di un artista, caratterizzato da media differenti. La serie ha avuto inizio con la pittura: Servane Mary, “Glitches”; è proseguita con la scultura: Mark Handforth, “White- Light-Whirlwind”; con la video arte e la performance: Dara Friedman, “The Tiger’s Tail”; e termina ora con la pittura di Robert Janitz in “Carmina Burrata”.

LEGGI ANCHE: Apre “Carmina Burrata” di Robert Janitz, quarta mostra del progetto San Carlo

CREMONA. Liutai italiani del Novecento

  • Dal 22 settembre 2022 al 26 febbraio 2023 - Museo del Violino

Una mostra che racconta la rinascita della tradizione liutaria italiana attraverso gli strumenti della collezione del Museo del Violino. Il racconto è affidato a 57 strumenti che costituiscono la collezione di liuteria italiana e sono frutto di numerose donazioni che si sono susseguite dal 1932 al 2021. Oggi sono conservati proprio al Museo del Violino.

Si tratta per la maggior parte di violini ma anche di viole, violoncelli e la via di mezzo tra questi due, il violetto (brevettato dal cremonese Luigi Digiuni nel 1922). Unico strumento ospite dell’esposizione è il violino proveniente dal Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera donato nel 1934 a Gabriele D’Annunzio da Gaetano Sgarabotto, liutaio di Parma.

LEGGI ANCHE: Al Museo del Violino una mostra per raccontare i liutai italiani del Novecento

Museo del Violino: in aprile staccati 14.183 biglietti

CREMONA. Close

  • Venerdì 6 ore 21, Sabato 7 ore 18/21, domenica 8 gennaio 2023 Ore 21 - CinemaFilo, P.za dei Filodrammatici

Regia di Lukas Dhont.
Un film con Eden Dambrine, Gustav De Waele, Émilie Dequenne, Léa Drucker, Kevin Janssens.
Drammatico - Belgio, Paesi Bassi, Francia, 2022, durata 105 minuti.

GRAN PREMIO DELLA GIURIA - FESTIVAL DI CANNES 2022

Due tredicenni, Leo e Rèmi, vivono la loro preadolescenza condividendo momenti di gioco e momenti di riflessione. Il loro ingresso nella scuola superiore fa sì che i nuovi compagni inizino a manifestare il sospetto che la loro sia non solo un'amicizia ma una relazione sentimentale. Questo finirà per creare una certa distanza che si risolverà in una situazione destinata a lasciare una traccia profonda.

Prenotazione biglietti CLICCANDO QUI

 

CREMONA. Le otto montagne

  • Giovedì 5 ore 21, venerdì 6 ore 18, domenica 8 gennaio 2023 Ore 18 - CinemaFilo, P.za dei Filodrammatici

Regia di Felix Van Groeningen, Charlotte Vandermeersch.
Un film con Luca Marinelli, Alessandro Borghi, Filippo Timi, Elena Lietti.
Drammatico - Italia, Francia, Belgio, 2022, durata 147 minuti.

PREMIO DELLA GIURIA - FESTIVAL DI CANNES 2022

Pietro, bambino torinese, va in vacanza con la madre in un paesino della Valle d'Aosta dove abita un solo bambino suo coetaneo, Bruno. I due divengono presto amici a tal punto che i genitori di Pietro sono disposti ad ospitare Bruno per farlo studiare in città. Il padre però non è d'accordo e il bambino diventerà un ragazzo e un uomo che non lascerà mai la montagna. I due però continueranno ad incontrarsi e ristruttureranno insieme una baita prima che Pietro inizi poi a viaggiare nel mondo.

Prenotazione biglietti CLICCANDO QUI

CASALMAGGIORE. Ridefinire il gioiello

  • Dal 22 ottobre al 21 gennaio 2023 - Museo del Bijou

Ridefinire il Gioiello nato nel 2010 da un'idea dalla curatrice Sonia Patrizia Catena negli anni è diventato un punto di riferimento nella sperimentazione materica del gioiello d'arte. Un concorso annuale che stimola la progettazione e l’ideazione di un gioiello contemporaneo il cui valore aggiunto lo fa l’idea. Quest'anno Ridefinire il Gioiello si inserisce negli eventi della rassegna culturale Stupor mundi, manifestazione organizzata dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Casalmaggiore e, per questa occasione, il tema di riferimento è stato l'Irlanda. Gli artisti e le artiste selezionate hanno progettato un gioiello con il fine di valorizzare questo territorio con i suoi lussureggianti e incontaminati prati verdi, i cieli mutevoli e la bellezza delle scogliere a picco sui mari burrascosi che bagnano l'isola. E ancora, castelli diroccati e luoghi misteriosi della mitologia celtica, fra poemi eroici e figure leggendarie. Partendo dalle suggestioni di questa isola, le autrici selezionate hanno proposto un gioiello in grado di evocarne le bellezze, seguendo diversi filoni di ricerca e ispirazione: dalla natura ai colori, dai miti al significato della parola "isola", dall'architettura ai paesaggi incontaminati.

Quest’anno l’artista invitata a raccontare il tema dell’8 edizione è Eleonora Monguzzi che, attraverso la sua grammatica visiva, ha delineato un percorso espositivo denominato "I luoghi del silenzio" caratterizzato da sculture, pitture e acquerelli che raccontano di paesaggi nordici e sonorità irlandesi.

CREMA. La natura dipinta

  • Dal  17 dicembre all'8 gennaio 2023 - Museo Civico

Mostra di Enrico Suzzani. Il titolo della mostra, La natura dipinta, già introduce il soggetto principale delle sessanta opere esposte: la natura nelle sue molteplici sfaccettature e stagionalità, che si mostra nella bellezza di un arcobaleno, in un cielo plumbeo o blu intenso, nelle forme di un vasetto di rose o di un frutto, o in uno scorcio veneziano, quest’ultimo soggetto molto amato da Suzzani. Anche un osservatore meno esperto può cogliere, dietro ogni opera esposta, la tecnica non improvvisata, ma frutto di un lungo percorso di studi accademici e di esperienza en plein air, dove la luce è colta in tutte le sue sottili sfumature. Orari: da martedì a venerdì: 15/19; sabato e domenica: 10/12.30 e 15/19; 26 dicembre e 1° gennaio: 15/19; lunedì e 25 dicembre: chiuso.

CREMA. Crema on Ice

  • Dal 3 dicembre 2022 al 15 gennaio 2023

Presso i giardini di Porta Serio si terrà la pista di pattinaggio su ghiaccio per bambini e adulti. Orari: Feriali: 15.00-20.00; Prefestivi e festivi: 10.00-22.00.

CREMA. Wonder of Love

  • Fino all'8 gennaio 2023 - Galleria Arteatro

Presso la Galleria Arteatro della Fondazione San Domenico a Crema, esposizione dell'artista Marco Corini. Ingresso libero. Orari: martedì - sabato: 16.00 - 19.00; Domenica: 10.00 - 12.00; 16.00 - 19.00.

PIZZIGHETTONE. Mostra presepi nelle Mura

  • Dal 17 dicembre all'8 gennaio 2023 - Casematte delle Mura antiche

Esposizione di oltre 80 Presepi nelle antiche Mura della Fortezza di Pizzighettone. Orari: Sabato, Domenica e Festivi 10/12; 15/18; Martedì e Giovedì 10/12. Informazioni: info@gvmpizzighettone.it 

 

Seguici sui nostri canali