Sport
Sport

Vanoli Cremona: domenica al PalaRadi in forse il match contro la GeVi Napoli

All’interno del sodalizio partenopeo, dai tamponi effettuati nell’ambito dei controlli programmati, si sono registrati casi di positività al Covid-19.

Vanoli Cremona: domenica al PalaRadi in forse il match contro la GeVi Napoli
Sport Cremona, 11 Febbraio 2022 ore 05:58

La sconfitta di Domenica scorsa a Pesaro, ha reso critica la situazione in classifica della Vanoli Cremona. I biancoazzurri sono ultimi in coabitazione con la Fortitudo Bologna, le altre concorrenti stanno appena sopra ma Varese ha una gara in meno.

Vanoli Cremona, obiettivo salvezza

Come abbiamo già avuto modo di sottolineare, la quota salvezza, in base a come si è conclusa la regular-season negli ultimi 8-10 anni e secondo il parere degli “addetti ai lavori”,  è da considerarsi a 20-22 punti. Pertanto, per Poeta e compagni, ora a quota 10 punti, sarebbe necessario vincere sei delle prossime dodici partite.

Certo la speranza di poter raddrizzare questa difficile situazione c’è, ma quello che lascia molto perplessi i tifosi, e non solo, è la mancanza di una certa qualità negli americani. Come dire, il loro livello è questo, punto e basta. Il gruppo degli italiani è di alto spessore mentre gli “extraeuropei” non si sono rivelati all’altezza della situazione.

Il match contro la GeVi Napoli si farà?

Prima della sosta del campionato per le Final-Eight di Coppa Italia a Pesaro e il doppio impegno della nazionale azzurra di coach Meo Sacchetti contro l’Islanda, la Vanoli Cremona dovrebbe affrontare  domenica al PalaRadi alle 17 il match contro la GeVi Napoli. Il condizionale è d’obbligo, in quanto sino all’ultimo, sarà incerta la disputa.

Durante la settimana, infatti, all’interno del sodalizio partenopeo, dai tamponi effettuati nell’ambito dei controlli programmati, si sono registrati casi di positività al Covid-19. I tesserati sono già stati messi in isolamento. In virtù dei casi già individuati anche la scorsa settimana, la Lega Basket aveva disposto il rinvio del match di campionato tra la Gevi Napoli e la Reyer Venezia. Resta dunque da valutare con estrema attenzione la situazione in vista del prossimo match, sul parquet della Vanoli Cremona.

Gli avversari

Napoli occupa attualmente l’ottavo posto in classifica (ha un match da recuperare) e non vuole abbandonarlo. Significherebbe, infatti, partecipare ai play-off scudetto al termine della stagione regolare. La dirigenza ha da pochi giorni “tagliato” per scarso rendimento, il play americano Pargo, sostituendolo con l’esperto Luca Vitali che ha rescisso il contratto con Brescia. Questa mossa è stata ritenuta necessaria dallo staff tecnico guidato da coach Pino Sacripanti, per crescere dal punto di vista mentale.

Quando viene acquisito un certo vantaggio la squadra si blocca, tendendo a mollare un po', e questo non deve succedere. Si deve essere attenti per 40 minuti e non solo per sprazzi di partita. In questa fase di campionato, c’è indubbiamente più responsabilità da parte di tutti: si deve  dare più del cento per cento. Si è rivelata estremamente importante la vittoria interna riportata contro Trieste che ha chiuso la serie negativa di cinque sconfitte consecutive. Ora la GeviNapoli vuole riprendere la giusta marcia e puntare  ai play-off.

Oltre al già citato Vitali, altro ex di turno è Jason Rich. Oltre a loro da tenere d’occhio McDuffie, Velicka, Parks, Lynch, Zerini, Marini, Lombardi, Uglietti. Coach Galbiati spera di avere a disposizione Harris che sta cercando di recuperare l’infortunio alla mano destra. E' assente da due match nei quali la sua presenza sarebbe stata davvero importante.

Marco Ravara

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter