Sport
Sport

Ultima di campionato, domenica la Vanoli incontra Trento al PalaRadi

I biancoblu avrebbero voluto festeggiare con i propri tifosi l’ennesima salvezza ma purtroppo sarà un addio triste vista la ormai certa retrocessione in A2.

Ultima di campionato, domenica la Vanoli incontra Trento al PalaRadi
Sport Cremona, 06 Maggio 2022 ore 09:16

Ultima di campionato domenica 8 maggio 2022: la Vanoli Cremona incontra al PalaRadi la Dolomiti Energia Trentino.

Vanoli Cremona - Dolomiti Energia Trentino

La Vanoli Cremona, dopo 13 anni di permanenza, si congeda domenica dalla serie A1. Lo farà con inizio alle ore 19.30 al PalaRadi contro Dolomiti Energia Trentino. I biancoblu, avrebbero voluto festeggiare con i propri tifosi l’ennesima salvezza, ma purtroppo sarà un addio triste stante appunto la retrocessione in A2.

C'è tanto dispiacere per l'epilogo del campionato. Una serie di fattori ha influito in modo negativo sulle sorti del sodalizio del presidente Aldo Vanoli in primis l’ingenuità per  i vari errori commessi soprattutto nella scelta degli “americani” di scarsa qualità. Il Covid (che comunque c’è stato per tutte le avversarie) ha complicato la situazione e ha impedito ai tifosi di affollare il PalaSomenzi. Una cosa è importante sottolineare: finanziariamente la società è a posto, non esistono debiti correnti e soprattutto pregressi. Ciò non è di poco conto! Molto importante il supporto del Consorzio Sistema Basket Cremona dei presidenti Stefano Stabile e Dario Maestroni, che ha già dichiarato di essere a fianco della società anche nella prossima annata 2022-2023.

Gli avversari

La Dolomiti Energia Trento, ricordiamo, ha partecipato, senza troppo brillare alla Eurocup e il notevole impegno ha influito parecchio sul rendimento in campionato di Forray e compagni. Si sono salvati, ma avrebbero voluto approdare ai play-off scudetto. Infatti l’intenzione del team di Lele Molin era proprio questa: regalare un sorriso ai calorosi tifosi bianconeri che anche nello scorso turno hanno assaporato l’amara sconfitta contro l’Unahotels Reggio Emilia.

Sia la Vanoli Cremona che le Aquile Trento si sono sempre battute sul parquet con tanta voglia di non mollare mai e di provarci sempre. La partita del Palaradi, non avrà nessun effetto sulla graduatoria finale della regular season. I due allenatori daranno ampio spazio ai giovani: coach Galbiati sarà in pratica costretto mentre Molin utilizzerà per tanti minuti chi ha meno giocato durante la stagione.

Marco Ravara

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter