Sport
Sport

La Vanoli Basket ingaggia Jamuni McNeace

Classe 1996 è nato a Decatur, in Illinois. Ha iniziato a  giocare a basket alla Allen High School in Texas.

La Vanoli Basket ingaggia Jamuni McNeace
Sport Cremona, 18 Luglio 2021 ore 11:00

La Vanoli Basket Cremona ha il suo nuovo centro. Ha ingaggiato lo statunitense Jamuni McNeace. di mt 2,08 di altezza per 100 Kg di stazza muscolare.

La Vanoli Basket ingaggia Jamuni McNeace

Classe 1996 nato a Decatur, in Illinois. Ha iniziato a  giocare a basket alla Allen High School in Texas, facendo parte, contemporaneamente, anche della squadra di football. La sua rapida crescita in altezza l’ha spinto alla scelta della pallacanestro. La  carriera universitaria  l’ha svolta alla Oklahoma University agli ordini di Lon Kruger.

Nel  il 2015/2016, gioca con i Sooners  arrivando con la squadra alle Final Four NCAA. Il suo livello di gioco si alza notevolmente migliorando di conseguenza le statistiche portandolo cosi nella seconda squadra della conference. Dopo aver terminato in crescendo la parte universitaria, passa al  Portsmouth Invitational Tournament  per poi svolgere diversi workouts pre-draft con Oklahoma City Thunder, Phoenix Suns, Memphis Grizzlies e San Antonio Spurs ma non viene scelto al draft. Decide così di trasferirsi in Europa e disputare la sua prima stagione da professionista in Finlandia con la squadra dei Salon Vilpas Vikings.

Lo scorso anno ha militato in Germania dove, con la maglia dei Crailsheim Merlins, gioca 30 gare di BBL a 9.2 punti e 4.4 rimbalzi con il 68.2% dal campo (5° posto in campionato, eliminati nei quarti di finale playoff dal Bayern Monaco) e 3 incontri di Coppa di Germania chiusi a 6.7 punti e 5.3 rimbalzi di media.

E’ un giocatore che può solo migliorare alla corte di coach Galbiati. E' dunque il secondo tassello per quanto riguarda la parte dei non comunitari del sodalizio biancoblu. Dopo Sanogo ne mancherebbero ancora tre. Spostandoci nel settore italiani, come abbiamo riferito nei giorni scorsi  si punta parecchio sulla linea verde. Attesa la prossima settimana l’ufficializzazione del  prestito dal Real  Madrid  Matteo Spagnolo che ha accettato di maturare alla corte di Paolo Galbiati (che lo ha allenato in Nazionale durante la fase di preparazione preolimpica) e di Leonardo Okeke, giocatore di grande avvenire in forza al Borgomanero, classe 2003, dotato di  mezzi fisici eccezionali.

Marco Ravara

(Foto di copertina: vanolibasket.com)