Davide Astori morte la Cremonese lo ricorda, la serie A si ferma

27^ giornata di serie A si ferma oggi per onorare la memoria di Davide Astori, stroncato prematuramente.

Davide Astori morte la Cremonese lo ricorda, la serie A si ferma
Cremona, 04 Marzo 2018 ore 13:33

Davide Astori morto a soli 31 anni: attuale capitano della Fiorentina ma vecchia conoscenza della Cremonese.

Davide Astori morto troppo presto

Il 31enne capitano della Fiorentina Davide Astori è stato trovato senza vita in un albergo a Udine. Nel pomeriggio di oggi avrebbe dovuto scendere in campo con i suoi Viola contro l’Udinese. Astori, però era anche una vecchia conoscenza della Cremonese, dove militò nell’annata 2007 – 2008. Intanto arrivano anche le prime dichiarazioni del Procuratore di Udine circa le cause della morte del giocatore.

Il commiato del Club

“La Proprietà dell’U.S. Cremonese, il Presidente, il Consiglio d’Amministrazione, la Dirigenza, lo staff e tutti gli atleti, si stringono al dolore della famiglia Astori per la perdita del caro Davide.
Ciao Davide, sarai per sempre nel nostro cuore!”. Con questo semplice messaggio ufficiale la Cremonese saluta il ragazzo che aveva accolto nel 2006, giovanissimo e poi visto volare in A (Cagliari, Roma e Fiorentina).

Sconvolto il mondo del calcio

Astori aveva anche indossato più volte la maglia della Nazionale. “Il Commissario Straordinario della Lega Serie A, Giovanni Malagò, vista la tragedia che ha colpito il mondo del calcio con l’improvvisa scomparsa del capitano della Fiorentina Davide Astori, ha deciso di rinviare a data da destinarsi le partite in programma oggi nella 27^ giornata di serie A”.

 

Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia