Deputati leghisti in tour nel Cremasco per visitare le aziende leader

Gobbato, Crippa e Frassini: "Fondamentale il contatto diretto".

Deputati leghisti in tour nel Cremasco per visitare le aziende leader
Politica Crema, 29 Ottobre 2019 ore 14:53

Onorevoli Gobbato, Crippa e Frassini in tour nel Cremasco per visitare aziende leader: “Fondamentale il contatto diretto”.

Deputati leghisti in tour nel Cremasco per visitare le aziende leader

Una giornata interamente dedicata al territorio con un tour organizzato dall’onorevole Claudia Gobbato per visitare alcune delle eccellenze imprenditoriali del cremasco. È quanto avvenuto ieri, lunedì 28 ottobre 2019, in provincia di Cremona con protagonisti gli onorevoli della Lega Claudia Gobbato, Andrea Crippa e Rebecca Frassini.

“Noi della Lega – ha detto la parlamentare cremasca al termine della giornata – riteniamo fondamentale il contatto diretto e costante con la nostra gente che con il loro impegno e professionalità rendono importanti le nostre comunità. È questo il principale motivo alla base di iniziative come quelle di oggi: ascoltare, conoscere, capire le esigenze dei nostri cittadini è fondamentale perché solo così possiamo essere in grado di dare le giuste risposte”.

Il tour

Il tour è partito con la visita all’azienda Ancorotti Cosmetics di Crema, realtà tra le più importanti del settore come dimostrato dai dati: 15 milioni di ricavi nel 2012, 90 nel 2017 e quasi 100 milioni di fatturato del 2018. La seconda tappa è stata invece alla Lumson Spa di Capergnanica, azienda leader in Europa nella progettazione, sviluppo, produzione e decorazione di sistemi di packaging primario e sistemi di distribuzione per il mercato cosmetico e il make-up. Terzo e ultimo incontro i parlamentari lo hanno avuto con i proprietari della Scotti Canne Organo di Crema, impresa che da quattro generazioni costruisce e restaura canne labiali per alcuni dei più importanti costruttori di organi a canne italiani, europei e degli Stati Uniti d’America.

“Una giornata molto importante – ha commentato l’onorevole Andrea Crippa – e di questo ringrazio la collega Gobbato. Oggi ho potuto conoscere importanti realtà che rappresentano eccellenze nei loro settori e che ci rendono orgogliosi. Il cremasco, come ho potuto avere conferma oggi, è un territorio con persone concrete che si svegliano al mattino presto per andare in azienda e produrre; imprenditori che con la loro professionalità danno la possibilità a tanti cittadini di poter lavorare, migliorarsi e togliersi soddisfazioni e gratificazioni. I nostri imprenditori non hanno tempo di inutili polemiche e perditempo ed è per questo che c’è bisogno di metterli nelle migliori condizioni per lavorare. Penso alle riforme per sburocratizzare finalmente questo Paese, al taglio delle tasse e ai minori vincoli europei. Tutte riforme che avevamo avviato quando al governo c’era la Lega e che si sono arenate con l’esecutivo giallo-rosso che evidentemente non ha a cuore il futuro delle nostre imprese. Noi continueremo a lavorare perché quando, presto, torneremo al governo ci sarà molto da fare per risolvere i disastri di Conte e dei suoi ministri”. Sulla stessa linea anche l’onorevole Rebecca Frassini, la quale ha sottolineato “l’importanza di incontri come quelli di oggi”.

“Noi della Lega siamo abituati a stare sul territorio, la sinistra invece preferisce rinchiudersi nei palazzi, due modi completamente diversi di intendere la politica, evidentemente però i cittadini, quando hanno la possibilità di votare, come dimostrato anche ieri in Umbria, preferiscono il nostro approccio. Noi continuiamo così grazie alla forza della nostra gente”.

La giornata si è conclusa al ‘Caffè Bottesini’ (via Bottesini 4, Crema) per un aperitivo, organizzato dalla Lega Giovani della provincia di Crema. L’occasione per gli onorevoli Gobbato, Crippa e Frassini di incontrare i militanti, sostenitori per confrontarsi e dialogare dei principali temi di politica locale e nazionale.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità