Cronaca

Vuole suicidarsi lanciandosi dal ponte sul Po, salvato dagli agenti di Polizia

E' successo la scorsa notte, protagonista un giovane di 27 anni in crisi esistenziale.

Vuole suicidarsi lanciandosi dal ponte sul Po, salvato dagli agenti di Polizia
Cronaca Cremona, 06 Aprile 2019 ore 15:05

Un ragazzo di 27 anni vuole suicidarsi lanciandosi dal ponte sul Po. Provvidenziale l'intervento degli agenti della volante della Polizia che lo convincono a desistere dal gesto.

Vuole suicidarsi lanciandosi dal ponte sul Po

E' stato salvato dal tempestivo intervento degli agenti della Volante. Un giovane di 27 anni, cremonese ormai in piena crisi esistenziale decide di farla finita. E per mettere in atto il suo gesto decide di lanciarsi dal ponte sul Po tra Cremona e Castelvetro.

Convinto a desistere

L'allarme è scattato la notte scorsa, grazie alla nonna del giovane che ha avvisato gli agenti di Polizia. I poliziotti una volta appresa la notizia si sono precipitati sul posto e lo hanno trovato già oltre il parapetto intento a buttarsi. Hanno così intrapreso con lui una lunga trattativa fino a farlo desistere dal compiere l'insano gesto. Sul posto oltre agli agenti anche i Vigili del Fuoco e gli operatori del 118.

LEGGI ANCHE: Controlli nella notte al “Juliette 96”: lavoratrici in nero e prodotti alimentari sequestrati

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE