Cronaca

Controlli nella notte al “Juliette 96”: lavoratori in nero e prodotti alimentari sequestrati

Numerose le violazioni riscontrate: multa di 17mila euro e attività sospesa.

Controlli nella notte al “Juliette 96”: lavoratori in nero e prodotti alimentari sequestrati
Cronaca Cremona, 06 Aprile 2019 ore 11:58

Controlli nella notte al “Juliette 96”, attività sospesa: numerose le violazioni riscontrate.

Controlli nella notte al “Juliette 96”

Tra le ore 23 di ieri 5 aprile 2019 e le ore 3 di questa notte 5 pattuglie dei Carabinieri della Compagnia di Cremona, unitamente a militari del NAS e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Cremona, nell’ambito di un servizio coordinato disposto dalla Compagnia di Cremona, hanno proceduto al controllo del locale pubblico denominato “Juliette 96” sito in via Mantova 88, rilevando a carico della titolare una 22enne, residente a Cremona, numerose violazioni amministrative, di carattere lavorativo e sanitario/alimentare.

6 lavoratori in nero

In particolare presso l’annesso locale ristorante e pizzeria è stata accertata la presenza su di un totale di 15 occupati, di 6 lavoratrici in nero, con funzioni di cameriere, pertanto sono state rilevate sanzioni amministrative per un totale di circa 17mila euro e stabilita la sospensione dell’attività lavorativa che potrà essere revocata col pagamento della sanzione medesima.

Sequestrati alimenti

In ambito sanitario/alimentare presso il ristorante venivano accertate violazioni amministrative in relazione alle prescrizioni sulle pulizie, sulla qualità e tracciabilità degli alimenti per cui venivano sottoposti a sequestro amministrativo circa 11 kg di prodotti alimentari. Nel corso del controllo, sono stati identificati circa 40 avventori.

LEGGI ANCHE: Tampona un’auto, fugge e si schianta contro i “panettoni”

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE