Denunciata

Va in ospedale per fare il tampone, scappa prima dell’esito (positivo) e fa un incidente

Protagonista della vicenda una donna 31enne di origine albanese.

Va in ospedale per fare il tampone, scappa prima dell’esito (positivo) e fa un incidente
Crema, 17 Novembre 2020 ore 11:01

Una 31enne è stata denunciata dai Carabinieri: la donna è scappata dall’ospedale dove si era recata per fare il tampone (che ha dato esito positivo) e durante la fuga è uscita di strada.

Il tampone al pronto soccorso

Una donna di 31 anni, di origine albanese, domiciliata a Soresina, è stata denunciata dai carabinieri nella notte di sabato. La 31enne, non sentendosi bene, si era recata al pronto soccorso dell’ospedale di Crema, dove è stata sottoposta a tampone per verificare se fosse affetta dal Covid.

Scappa dall’ospedale e fa un incidente

Forse preoccupata da quello che sarebbe potuto accadere, prima ancora di ricevere l’esito del test (che ha poi dato esito positivo), si è allontanata dalla struttura. Durante la precipitosa fuga è però uscita di strada nei pressi del Rondò di Cà delle Mosche. Sul luogo dell’incidente è intervenuta una pattuglia del Commissariato e un’ambulanza che ha riportato la 31enne (rimasta leggermente contusa) in ospedale. 

Denunciata

Una volta arrivata in pronto soccorso tutto quello che era successo è venuto a galla. A questo punto è scattata la denuncia per essersi allontanata nonostante il divieto.

LEGGI ANCHE

Covid-19 a Cremona e provincia: i contagi Comune per Comune (16 novembre 2020)

TI POTREBBE INTERESSARE

Continua a spacciare nonostante sia agli arresti domiciliari: arrestata 30enne VIDEO

Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia