Crema

Sfonda la finestra di un bar per rubare casse di birra, arrestato

Scoperto dal proprietario non ha esitato e rifilargli un pugno per guadagnarsi la fuga.

Sfonda la finestra di un bar per rubare casse di birra, arrestato
Cronaca Crema, 18 Gennaio 2021 ore 12:54

Sarà la recente zona rossa e il lockdown. Sarà che la voglia di una birra con gli amici, il sabato sera, è forte. Fatto sta che a Crema, proprio nella notte tra sabato e domenica, un 26enne ha sfondato la finestra di un bar (chiuso, ovviamente) e ha cercato di portarsi via alcune casse di birra. E’ finita molto male, in una rapina vera e propria. E il 26enne è stato arrestato.

Furto di birra al bar

L’uomo, un cittadino ucraino, senza fissa dimora, ha infranto il vetro di un bar del centro e si è introdotto all’interno. Puntava ad alcune casse di birra stipate all’interno. Non aveva però fatto i conti con il fatto che il titolare del locale viveva a poca distanza e che si è accorto di quel che stava accadendo. Il barista è intervenuto e ne è scaturita una colluttazione. L’ucraino, sentendosi braccato, ha colpito l’imprenditore con un pugno, per poi fuggire.

Arrestato dai carabinieri

La sua fuga tuttavia è stata breve. E’ stato raggiunto e fermato da una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Crema, allertata dalla Centrale operativa. Oggi sarà processato per direttissima. Dagli accertamenti effettuati è emerso inoltre che l’uomo è gravato anche da un decreto e ordine di espulsione della Questura di Cremona pertanto è stato denunciato anche per l’inottemperanza del provvedimento.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli