Non si era mai ripreso

Marco muore dopo un anno dal terribile incidente in motorino, aveva soli 22 anni

Il giovane era entrato in coma subito dopo lo schianto.

Marco muore dopo un anno dal terribile incidente in motorino, aveva soli 22 anni
Cremona, 17 Novembre 2020 ore 17:14

A distanza di poco più di un anno dal terribile incidente in moto che lo aveva portato a rimanere in coma per tutti questi mesi, Marco Crevatin è purtroppo deceduto. Aveva soli 22 anni.

Finì in coma dopo un incidente in motorino

Come riporta Prima Mantova, era un pomeriggio come tanti altri del mese di settembre 2019, quando Marco viaggiando su un motorino insieme all’amico Stefano Lovero, all’epoca dell’incidente 19enne, finì contro un autocarro in via Pigliaquaglie a Castiglione delle Stiviere. L’impatto fu violentissimo e provocò gravi lesioni al giovane Marco, che finì in un coma purtroppo irreversibile. Anche Stefano rimase ferito con diverse fratture, guarite poi nel tempo.

I due amici stavano tornando a casa, un viaggio che purtroppo si è poi trasformato in tragedia: una ferita, questa, che difficilmente il tempo saprà lenire.

Il ricovero e il decesso

Dopo essere stato ricoverato in terapia intensiva all’ospedale di Cremona, dopo sei mesi Marco era stato trasferito in una casa di cura in provincia di Bergamo. Sfortunatamente per lui, non c’è stato nulla da fare. Il 22enne è morto la scorsa settimana e nel pomeriggio di ieri, 16 novembre 2020, gli è stato tributato l’ultimo saluto. Un saluto doloroso, reso ancor più difficile dalla condizione che stiamo vivendo a causa dell’emergenza sanitaria.

LEGGI DI PIU’ SU PRIMA MANTOVA

(Fotto di copertina: immagine di repertorio)

LEGGI ANCHE

Dramma in stazione a Crema, uomo investito e ucciso da un treno

TI POTREBBE INTERESSARE

Va in ospedale per fare il tampone, scappa prima dell’esito (positivo) e fa un incidente

Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia