Cronaca
Domenica mattina

Malore fatale in bici, muore imprenditore soncinese 74enne

Giulio Gandioli, classe 1948, era il fondatore della Inoxdadi di Soncino, è caduto in un fossato.

Malore fatale in bici, muore imprenditore soncinese 74enne
Cronaca Crema, 18 Luglio 2022 ore 13:20

Non ce l'ha fatta Giulio Gandioli, il 74enne che ieri mattina è stato soccorso dopo aver accusato un grave malore mentre si trovava in bicicletta tra Calcio e Soncino.

Malore fatale in bicicletta

L'incidente è avvenuto ieri, domenica 17 luglio 2022, poco prima di mezzogiorno. Gandioli, classe 1948, imprenditore soncincese, stava percorrendo in bicicletta un tratto della Sp 106 nel territorio di Calcio, quando è stato colpito da un malore che lo ha fatto cadere dalla bicicletta finendo in un fossato che costeggia la carreggiata.

Tempestiva la chiamata al 112, con gli operatori della Croce Rossa accorsi sul luogo dell'incidente con due ambulanze, un'automedica e, vista la gravità della situazione, anche l'elisoccorso proveniente da Brescia. Proprio l'elicottero, dopo le prime cure sul posto, ha caricato a bordo l'uomo, che ha raggiunto la Poliambulanza di Brescia in codice rosso poco dopo le 13.

Muore il fondatore della Inoxdadi

Le sue condizioni parevano già disperate. Il 74enne è deceduto poco dopo l'arrivo in ospedale. Inutile il tentativo di rianimazione operato dai soccorritori e durato più di 30 minuti. Fondatore della Inoxdadi, Gandioli, era molto conosciuto in paese. Non è ancora stata resa nota la data dei funerali.

Seguici sui nostri canali