Cronaca

Mafia, arrestato un 63enne a Rivolta

L'uomo, disoccupato, dovrà scontare 12 anni di carcere dopo la condanna definitiva emessa dalla Corte di Cassazione.

Mafia, arrestato un 63enne a Rivolta
Cronaca Crema, 20 Aprile 2019 ore 13:45

Mafia, i carabinieri della stazione Rivolta d’Adda hanno arrestato ieri, venerdì 19 aprile 2019, un disoccupato di 63anni condannato definitivamente in Cassazione.

Mafia

I carabinieri hanno rintracciato e tratto in arresto un pregiudicato 63enne di origine catanese, N. S., residente  in paese, disoccupato, in quanto colpito da ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale  della Repubblica presso la Corte d’Appello di Catania, in relazione a condanna definitiva per mafia ad anni 12 di reclusione, confermata da pronuncia della Suprema Corte di Cassazione del 16 aprile scorso.

In carcere

L’uomo, che conduceva a Rivolta una vita apparentemente normale, deve rispondere per reati di associazione a delinquere di stampo mafioso finalizzata al traffico di armi e sostanze stupefacenti, commessi nella provincia di Catania fino all’anno 2013. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto nella casa circondariale di Lodi per l’espiazione della pena.

LEGGI ANCHE: Incidente mortale all’acciaieria Arvedi: chi era il 28enne che ha perso la vita

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE