Il fratello continua a chiedere soldi per la droga, lui gli punta un coltello alla gola

Dovrà rispondere di minaccia aggravata a mano armata.

Il fratello continua a chiedere soldi per la droga, lui gli punta un coltello alla gola
Cronaca Cremona, 14 Settembre 2019 ore 17:03

Il fratello continua a chiedere soldi per la droga, lui gli punta un coltello alla gola. Nei guai, per minaccia aggravata, è finito un operaio 40enne, residente a Castelverde.

Minaccia aggravata

A Castelverde (CR), al termine degli accertamenti, è stato denunciato in stato di libertà, per il reato di minaccia aggravata a mano armata un operaio 40enne, nato a Cremona e residente in città.

Punta un coltello alla gola del fratello

Si è accertato che il 40enne, nei giorni scorsi aveva minacciato puntandogli un coltello alla gola il proprio fratello convivente di 28 anni, esasperato dalle continue richieste di denaro fatte dal questi per acquistare sostanze stupefacenti.

Il 28enne è riuscito a disarmare il fratello riportando lievissime ferite da taglio per le quali non ha necessitato di cure mediche.

LEGGI ANCHE>> Vende orologio e preziosi per giocare alle macchinette: “Sono stato rapinato”

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità