Menu
Cerca

Centri massaggi cinesi: addio occhi da orientale

Revocate tutte le nove licenze dei centri massaggi cinesi operanti a Cremona, addio occhi da orientale.

Centri massaggi cinesi: addio occhi da orientale
Cronaca Cremona, 12 Maggio 2018 ore 11:40

Centri massaggi cinesi: dopo il maxi blitz delle forze dell’ordine revocate tutte le licenze.

Centri massaggi cinesi

Pare che Cremona si dovrà rassegnare a dire addio alle bellezze orientali che offrono i loro servizi nei centri massaggi. Revocate tutte le licenze dei nove centri massaggi siti a Cremona ma gestiti da cinesi dopo il maxi blitz avvenuto il 13 aprile scorso. A coadiuvare le indagini sono state la Polizia Locale e i tecnici dell’Ats Valpadana. Gli abusi riscontrati, con l’approfondimento delle indagini, sono tantissimi. Si va dall’omessa documentazione e manutenzione impianti termici, abusi edilizi, esercizio abusivo di attività di estetista, infrazioni alla normativa in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e problematiche di tipo igienico sanitario.

Il Blitz

Preoccupante lo scenario che si è presentato agli occhi delle forze dell’ordine quando hanno fatto irruzione nei vari centri, fra i sospetti più pesanti c’era anche l’esercizio della prostituzione all’interno dell’attività commerciale. Gli agenti hanno perseguito i locali come ‘luoghi sospetti’ e solo successivamente i titolari. Questo per evitare le veloci cessioni di licenze che, come accaduto in passato, rendevano molto complicata la possibilità giuridica del sequestro dei locale, perdendosi in un gioco di scatole cinesi.