Cronaca

Centro massaggi cinesi Cremona blitz polizia: tutti chiusi

Non se n'è salvato neanche uno: tutti e nove i centri della città sono stati chiusi.

Centro massaggi cinesi Cremona blitz polizia: tutti chiusi
Cronaca Cremona, 16 Aprile 2018 ore 10:10

Centro massaggi cinesi: blitz della polizia, chiusi tutti e nove i centri di Cremona.

Centro massaggi cinesi

Tutti chiusi a Cremona in seguito al blitz della Polizia di Stato: tutti i nove centri di massaggi cinesi. Tante le accuse a carico degli esercizi commerciali, prima e più pesante fra tutte l'esercizio della prostituzione all'interno dell'attività commerciale. Gli agenti hanno perseguito i locali come 'luoghi sospetti' e solo successivamente i titolari. Questo per evitare le veloci cessioni di licenze che, come accaduto in passato, rendevano molto complicata la possibilità giuridica del sequestro dei locale, perdendosi in un gioco di scatole cinesi.

Il blitz

Il blitz è scattato venerdì sera e ha visto impegnati una cinquantina di poliziotti con l'aiuto degli agenti della Polizia Locale e da tecnici dell'Ast. Oltre all' accusa di esercizio della prostituzione si aggiungono altre violazioni fra cui situazioni igieniche gravemente compromesse nonché numerose violazioni in tema di tutela della sicurezza sui luoghi di lavoro e frigoriferi colmi di prodotti alimentari scaduti o marci.

Tutti e nove sotto sequestro

Un modus operandi che ha coinvolto tutti i centri messaggi cinesi di Cremona, per questo motivo ne è stata disposta la chiusura in blocco.