Cronaca
Cremona

Cade da un taxi in corsa e batte la testa sull'asfalto, giovane in coma

Sull'episodio, avvenuto la notte della Vigilia di Natale, sta indagando la Polizia.

Cade da un taxi in corsa e batte la testa sull'asfalto, giovane in coma
Cronaca Cremona, 29 Dicembre 2021 ore 10:54

E 'caduto da un taxi in corsa e ora si trova ricoverato in ospedale in coma farmacologico. Protagonista della vicenda è un giovane di Cremona rimasto gravemente ferito la notte della vigilia di Natale. Sull'accaduto, che presenta ancora dei lati oscuri, sta indagando la Squadra mobile della Questura.

Giovane in gravi condizioni

La notte della Vigilia di Natale un ragazzo, per cause ancora da accertare, si è lanciato da un taxi in corsa. Il giovane, di Cremona, adesso si trova ricoverato in gravissime condizioni in ospedale. Dopo l'accaduto sul posto, oltre al personale sanitario del 118, sono intervenute anche le forze dell'ordine che stanno cercando di delineare i contorni della vicenda.

La cena con le amiche

Secondo quanto è stato ricostruito il giovane si trovava in compagnia di due amiche, con le quali aveva cenato. Le due ragazze hanno riferito che i tre sarebbero saliti su un taxi, per farsi portare in un altro locale, ma non avrebbero avuto abbastanza soldi per pagare la corsa e il Pos interno del taxi era ormai disattivato.

La caduta dal taxi

Il tassista, ascoltato dagli inquirenti, avrebbe riferito che a quel punto le due ragazze hanno preferito scendere dal mezzo mentre il giovane avrebbe chiesto di farsi accompagnare a un bancomat per prelevare. Durante il tragitto, sarebbe però caduto dall'auto in corsa. Anzi, si sarebbe lanciato volontariamente secondo quanto riferito dal conducente.

Coma farmacologico

Nella caduta ha battuto violentemente la testa a terra perdendo i sensi. Ricoverato d'urgenza in ospedale, attualmente si trova in coma farmacologico.

Sono in corso gli accertamenti della Polizia per cercare di chiarire l'intera vicenda. Decisiva sarà la versione raccontata dal giovane non appena si riprenderà. Il tassista, per il momento, non è indagato per alcun reato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter