Menu
Cerca

Alessandro Fiori svolta clamorosa: ucciso da un colpo alla testa

Una svolta nella misteriosa morte del 33enne soncinese: nessuna acqua nei polmoni e quella profonda ferita alla testa.

Alessandro Fiori svolta clamorosa: ucciso da un colpo alla testa
Cronaca Soresina, 17 Settembre 2018 ore 10:58

Alessandro Fiori: l’autopsia ha rivelato le cause della morte, escludendo definitivamente l’annegamento.

Alessandro Fiori ucciso da colpo in testa

I risultati dell’autopsia hanno rafforzato i sospetti che il padre del manager soncinese morto a Istanbul ha sempre avanzato in merito alla dinamica del decesso di Alessandro. Il manager 33enne ha trovato la morte nella città turca in circostanze misteriose, dopo aver fatto perdere i contatti per giorni. A fine marzo il suo corpo è affiorato dalle acque del Bosforo, con il cranio fracassato. Le autorità turche avevano ipotizzato che si fosse trattato di un malore in seguito al quale il giovane sarebbe precipitato nelle acque e, a causa delle onde, si sarebbero create le fratture alla testa. Il padre non ha mai creduto a questa versione e si è precipitato nella metropoli per seguire da vicino l’inchiesta.

Nessuna acqua nei polmoni

I risultati dell’autopsia turca, depositati in procura e rinvenuti dall’avvocato della famiglia Fiori, confermano i sospetti dell’uomo: nei polmoni di Alessandro non c’era acqua, ciò significa che la causa del decesso non è l’annegamento. Nonostante ciò non si è ritenuto necessario aprire un’inchiesta. Nel frattempo si attendono i risultati della seconda autopsia, eseguita in Italia.

Forte colpo alla testa

Analizzando il report dell’esame autoptico effettuato a Istanbul si è trovata la conferma di quella che pareva fin da subito la causa di morte più plausibile. Alessandro ha ricevuto un forte colpo alla testa, compatibile con una sbarra di ferro. Il modo in cui i pezzi di osso cranico si sono dispersi e sgretolati ne conferma la violenza. Un caso, quanto mai, sempre più aperto.

LEGGI ANCHE: Alessandro Fiori il mistero del bigliettino

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli