Vittima un connazionale 36enne

Aggressione al bar “Magik” di Rivolta: quattro albanesi denunciati

Tre responsabili del reato di lesioni aggravate e il quarto per falsa testimonianza.

Aggressione al bar “Magik” di Rivolta: quattro albanesi denunciati
Crema, 15 Ottobre 2020 ore 10:45

Rivolta D’Adda: denunciati quattro cittadini albanesi, responsabili a vario titolo di un’aggressione nei confronti di un connazionale di 36 anni.

Quattro denunciati

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Stazione di Rivolta D’Adda, a conclusione di attività d’indagine, hanno denunciato 4 cittadini albanesi residenti in quel comune, un 42 enne, due 37enni ed un 24enne, tre per il reato di lesioni personali aggravate in concorso ed il 42enne per favoreggiamento e falsa testimonianza.

L’aggressione

I tre la sera del 27 settembre scorso si sono resi responsabili di una vera e propria aggressione davanti al bar “Magik”di Rivolta D’Adda nei confronti di un cittadino italiano 36enne di Rivolta D’Adda. Aggressione scaturita per futili motivi.

Rintracciati grazie alle telecamere di sorveglianza

L’attività di indagine condotta anche con la visione dei filmati delle telecamere presenti in zona ha permesso di individuare ed identificare i tre albanesi quali autori del reato.

Il 42enne, invece, sentito nell’ambito delle indagini quale persona informata sui fatti è stato anch’egli denunciato perché si è avuto modo di accertare che le sue dichiarazioni erano state rese nel tentativo di non permettere l’identificazione dei tre connazionali.

Tamponamento tra due vetture, coinvolte cinque persone: tre sono ragazzini

TORNA ALLA HOME

Top news regionali
Turismo 2020
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia