Menu
Cerca
ASST Cremona

"La musica in ogni stanza": dall'Auditorium Arvedi un concerto live per i pazienti dell'Ospedale di Cremona

Forse è la prima volta che accade.

"La musica in ogni stanza": dall'Auditorium Arvedi un concerto live per i pazienti dell'Ospedale di Cremona
Attualità Cremona, 07 Giugno 2021 ore 13:14

"La musica in ogni stanza": in diretta dall’Auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino un concerto live per i pazienti ricoverati all’Ospedale di Cremona. Forse è la prima volta che accade.

Un concerto live per i pazienti dell'Ospedale di Cremona

Martedì 8 giugno 2021, alle ore 16, la violinista Sofia Manvati suonerà, a porte chiuse, lo Stradivari Vesuvio 1727c., dall’Auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino di Cremona. E sin qui nulla di strano. Ad essere inconsueto sarà il pubblico che la seguirà in diretta esclusiva, a distanza, dal letto di degenza dell’Ospedale di Cremona.

L’idea nasce dal desiderio di unire esigenze diverse, ma affini, che trovano il comun denominatore nell’assenza: le persone ricoverate non possono ricevere visite e i musicisti non hanno ancora la possibilità di esibirsi davanti ad un grande pubblico.

Domani, invece, i malati riceveranno una visita a sorpresa (quella della musica) e la violinista avrà un grande pubblico, composto da 420 persone che potranno vedere e ascoltare la sua esibizione, dalla stanza di degenza, attraverso un canale dedicato della TV (attivo solo per l’occasione).

L'esibizione di Lena Yokoyama

Nell’emergenza sanitaria con l’esibizione di Lena Yokoyama dal tetto dell’ospedale (che ha fatto il giro di tutti i continenti), abbiamo sperimentato la forza salvifica della musica e il suo potere relazionale. Per questo ci eravamo ripromessi di creare, appena possibile, le condizioni favorevoli per consentire alle note di entrare di nuovo in ospedale.

L’evento - patrocinato dal Comune di Cremona - è realizzato grazie alla collaborazione fra ASST di Cremona, Museo del Violino, Cremona1 e Medialife System.

Il programma del concerto

  • Antonio Vivaldi (1678 - 1741)
    Allegro
    Danza pastorale: Allegro
    dal Concerto in mi maggiore, op. 8 n. 1, RV 269, La primavera
  • Antonio Vivaldi
    Allegro non molto. Allegro
    Presto
    dal Concerto in sol minore, op. 8 n. 2, RV 315, L'estate
  • Jules Massenet (1842 - 1912)
    Méditation
    dall'opera Thaïs
  • Johann Sebastian Bach (1685 - 1750)
    Adagio
    dalla I Sonata, in sol minore, BWV 1001
  • Niccolò Paganini (1782 - 1840)
    Capriccio n. 11
    dai 24 Capricci per violino solo op.1