Attualità
Alle ore 10.30

Giornata nazionale in memoria delle vittime del Covid: sabato 18 le celebrazioni in Comune

Con l'occasione verrà consegnata la Cittadinanza Onoraria ai volontari di Samaritan's Purse e la Medaglia d'Oro Città di Cremona agli operatori sanitari

Giornata nazionale in memoria delle vittime del Covid: sabato 18 le celebrazioni in Comune
Cremona Aggiornamento:

Sabato 18 marzo 2023, celebrazione in Comune della Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia da Coronavirus.

Giornata nazionale in memoria delle vittime del Covid

Il 18 marzo di ogni anno si celebra la Giornata nazionale in memoria delle vittime dell'epidemia di Coronavirus, istituita formalmente il 17 marzo 2021. La data scelta è quella in cui nel 2020 i camion militari carichi di bare sfilarono per Bergamo.

In occasione della Giornata nazionale, tutti gli edifici pubblici esporranno le bandiere a mezz'asta.

Le celebrazioni a Cremona

In tale contesto, il Comune di Cremona organizza sabato 18 un momento pubblico, aperto a tutta la cittadinanza, alle ore 10:30 nella Sala dei Quadri di Palazzo Comunale per ricordare tutte le persone che hanno perso la vita a causa della pandemia e porgere un saluto e ringraziamento a tutto il personale sanitario che con il proprio lavoro e senso di responsabilità ha sostenuto pazienti e famigliari in quei drammatici mesi.

Cittadinanza Onoraria ai volontari di Samaritan's Purse

In questa occasione, dando seguito a due delibere del Consiglio comunale, verrà consegnata la Cittadinanza Onoraria ai volontari di Samaritan's Purse per “aver soccorso gratuitamente la città di Cremona con competenza, dedizione e spirito di sacrificio nel pieno dell'emergenza sanitaria causata dalla diffusione dell'epidemia di SARS - COVID 19, contribuendo a salvare moltissime vite umane”.

Medaglia d'Oro agli operatori sanitari

La cerimonia si concluderà con la consegna della Medaglia d'Oro Città di Cremona agli operatori sanitariper l'impegno professionale nella cura dei pazienti e per l'esempio di dedizione e umanità dimostrato nel contrastare la diffusione della pandemia di SARS - COVID 19".

Seguici sui nostri canali