Un bel gesto

Colombe e uova di Pasqua in dono ai pazienti dell'Ospedale di Cremona

Tra i donatori la Croce Verde e l'Organizzazione Sindacale Autonoma della Polizia Penitenziaria

Colombe e uova di Pasqua in dono ai pazienti dell'Ospedale di Cremona
Pubblicato:

L'ospitalità e la generosità dimostrate da queste organizzazioni e individui non sono passate inosservate. Operatori sanitari e pazienti che beneficeranno di questi doni hanno infatti espresso un sentito ringraziamento.

Ospedale di Cremona, colombe e uova di Pasqua in dono

In un clima di festa e solidarietà, anche l'Ospedale di Cremona si è trasformato in un luogo di gioia anche per i bambini ricoverati e le loro famiglie in occasione delle festività pasquali. Grazie alla generosità di numerose associazioni, club e cittadini, il reparto pediatrico è stato adornato con uova di cioccolato, colombe e vari gadget regalando sorrisi e conforto a tutti.

Dopo la visita a sorpresa dei calciatori della Cremonese e degli atleti della JuviCremona, tra i numerosi donatori che si sono prodigati per portare un raggio di luce nel reparto pediatrico spiccano altri nomi come l'associazione Giorgio Conti, i Lions Club Cremona Duomo e Cremona Host e l'Organizzazione Sindacale Autonoma della Polizia Penitenziaria di Cremona (OSAPP) che ha contribuito con le uova dell'associazione Medea ODV.

Le uova donate da Lions Club Cremona Duomo

Una bella iniziativa di solidarietà

Anche la Croce Verde di Cremona, i volontari del Gruppo Alpini di Calcio (Bergamo), l'Associazione Donatori Midollo Osseo (ADMO) di Cremona, i tifosi della Curva Sud della Cremonese e diversi privati cittadini hanno partecipato attivamente a questa iniziativa di solidarietà.

La donazione della Croce Verde

L'ospitalità e la generosità dimostrate da queste organizzazioni e individui non sono passate inosservate. Operatori sanitari e pazienti che beneficeranno di questi doni hanno espresso un sentito ringraziamento a tutti coloro che, in occasione delle festività, si sono ricordati di coloro che trascorrono questo periodo in ospedale.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali