Eventi

Il Cremona Summer Festival 2021 riparte con due concerti di orchestre giovanili

Dopo lo stop causato dall’epidemia di Covid 19, riprende il Cremona Summer Festival con due concerti previsti presso l’Auditorium Giovanni Arvedi.

Il Cremona Summer Festival 2021 riparte con due concerti di orchestre giovanili
Eventi Cremona, 14 Luglio 2021 ore 08:21

Il Cremona Summer Festival riparte con due concerti, il 14 e il 29 luglio 2021, presso l’Auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino, con ingresso libero e gratuito, fino ad esaurimento posti. I concerti inizieranno alle ore 21.00, ma è richiesto di presentarsi a partire dalle ore 20.15 per le procedure di ingresso in sicurezza.

Il Cremona Summer Festival 2021 riparte

Dopo lo stop causato dall’epidemia di Covid 19, riprende il Cremona Summer Festival con due concerti previsti presso l’Auditorium Giovanni Arvedi.

“La ripresa del Cremona Summer Festival pur in un momento complesso come l’attuale permette di tornare a considerare Cremona e la sua provincia come una delle principali destinazioni mondiali per il turismo musicale – sostiene Gian Domenico Auricchio, commissario straordinario della Camera di Commercio –Vedere gruppi di ragazzi che vengono a Cremona per perfezionarsi in ambito musicale e per esibirsi nella splendida cornice rappresentata dall’Auditorium Arvedi è indubbiamente un grande segnale di speranza e un auspicio di ripresa dopo l’ultimo periodo così complesso.

Come Camera, ovviamente, siamo anche molto interessati agli indubbi effetti sulla nostra economia. Ricordo che nel 2019 si erano registrate, richiamate dal Festival, oltre 3.000 presenze fra musicisti ed accompagnatori, con un indotto di oltre 1.000.000 di euro a vantaggio delle imprese della filiera turistico ricettiva e delle produzioni tipiche, liutarie e agro alimentari.

Il turismo è un volano fondamentale di sviluppo economico. Il Centro Studi di Confindustria ha recentemente stimato che un incremento del 10% nel settore turistico determini una crescita complessiva dell’economia pari all’1,5%, con un impatto prevalente sui comparti alimentare, energetico, stampa e metallurgia. Diverse analisi dimostrano come il turismo favorisca gli scambi con l’estero: un’indagine cross-section dei flussi bilaterali tra 195 paesi del mondo ha permesso di stimare che un aumento dell’1% degli arrivi turistici in un Paese è associato a un incremento dell’1,25% della probabilità di esportare e del 9% del volume di esportazioni. Per questo come Camera, insieme agli Enti locali cremonesi e alle Fondazioni presenti sul territorio sosteniamo, con entusiasmo, questo filone di crescita e di sviluppo”.

I concerti

Per quanto riguarda il programma 2021 del Cremona Summer Festival sono previsti, al momento, due concerti, il 14 e 29 luglio, presso l’Auditorium Giovanni Arvedi, con ingresso libero e gratuito, fino ad esaurimento posti. I concerti inizieranno alle ore 21.00, ma è richiesto di presentarsi a partire dalle ore 20.15 per le procedure di ingresso in sicurezza.

Mercoledì 14 luglio è in programma il concerto della Britten Youth String Orchestra, composta da giovani musicisti provenienti dai Paesi Bassi e diretta da Loes Visser. Il programma prevede brani di Antonín Dvorák, Camille Saint Saëns, Nino Rota, Béla Bartók, Miroslav e Astor Piazzolla.

Giovedì 29 luglio è in programma il concerto dell’Ensemble Violinissimo, diretto da Ulli Büsel e composto da giovani musicisti provenienti dalla Germania. Il programma prevede brani di Antonio Vivaldi, Max Bruch, Johann Sebastian Bach, Ernest Bloch, Pablo de Sarasate, Ulli Büsel e Dmitrij Shostakovich.

Anche la Cremona Academy di Mark Lakirovich continua nel 2021, dall’11 al 28 luglio 2021, anche se in formato digitale, con la speranza che già dal prossimo anno si possa tornare a una versione in presenza. Il legame con Cremona dell’Academy è fortissimo, basti pensare che tra i docenti selezionati ci sono i musicisti del Quartetto di Cremona e che verranno organizzati concerti alle 21.00, ore italiana, in diretta streaming e alcuni tour virtuali in botteghe liutarie cremonesi.

3 foto Sfoglia la gallery

Inoltre, dopo l’edizione 2019, Cremona è stata riconfermata per il 2022 come sede della seconda edizione del Convegno sul turismo musicale organizzato dell’Università Cattolica di Milano.

Alcuni tour operator stanno opzionando ulteriori date per il 2021 e per il 2022 mentre Cremona è stata selezionata per aprire il primo workshop digitale sul turismo musicale organizzato da Italia in Scena, in aprile 2021, e per la realizzazione di un tour immersivo per la prima edizione del festival sul turismo musicale in programma a Milano dal 22 al 24 ottobre 2021.

Molti buoni spunti, auspicio che la ripresa che è indubbiamente già iniziata si consolidi e permetta di superare i risultati raggiunti prima della pandemia.