Eventi
Tempo Libero

Cosa fare a Cremona e provincia: gli eventi del weekend (26 - 27 marzo 2022)

Una selezione di appuntamenti per il quarto fine settimana di marzo.

Cosa fare a Cremona e provincia: gli eventi del weekend (26 - 27 marzo 2022)
Eventi Cremona, 25 Marzo 2022 ore 08:46

(Foto di copertina: Les Italiens de L'Opera de Paris, Teatro Ponchielli)

Gli appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo a Cremona e provincia: i nostri consigli per sabato 26 e domenica 27 marzo 2022.

Cosa fare a Cremona: gli eventi del weekend (26 - 27 marzo 2022)

CREMONA. Giornate FAI di Primavera

  • Sabato 26 e Domenica 27 marzo 2022 - Luoghi vari

Le Giornate FAI di Primavera, sono giunte alla XXX edizione, e aprono al pubblico tre palazzi che raccontano la storia di alcune importanti famiglie nobiliari cremonesi del passato e che illustrano l’evoluzione dell’abitare.

Palazzo Zaccaria Pallavicino, in corso Matteotti 19, mantiene ancora oggi il suo uso originario. In seguito al raffinato intervento storicistico dell’architetto Renzo Mongiardino, avvenuto tra gli anni ’50 e ’60 del Novecento, nelle sale del piano nobile rivive anche l’atmosfera neoclassica ideata da Faustino Rodi e da Luigi Voghera tra Sette e Ottocento. Vedute di paesaggio, arredi preziosi ed eleganti decorazioni pittoriche arricchiscono il percorso di visita, lungo il quale si potranno scoprire gli appartamenti di rappresentanza e la cappella privata del palazzo, normalmente non accessibili.

Palazzo Ala Ponzone, in corso Vittorio Emanuele II, sede di diversi uffici comunali.  da abitazione di una delle più importanti famiglie nobiliari cremonesi ha subito numerose trasformazioni in poco più di 150 anni, diventando dimora imperiale asburgica, museo e scuola di scultura, Palazzo della Rivoluzione Fascista e, in ultimo, sede di uffici comunali. La visita sarà un’occasione per ripercorrere questi cambiamenti e per far conoscere gli interventi pittorici di Gallo Gallina e degli altri artisti coinvolti nel terzo e quarto decennio dell’Ottocento dal marchese Giuseppe Sigismondo Ala Ponzone per adeguare l’antico palazzo ereditato dai Ponzone al gusto neoclassico.

Infine a Palazzo Araldi Erizzo, via Palestro 30, sede dell’Istituto Anguissola, i saloni un tempo adibiti ad abitazione vengono trasformati a fine Ottocento in aule scolastiche. Nonostante i grandi cambiamenti si conservano ancora oggi i tre grandi affreschi tardo-seicenteschi assegnati Robert de Longe e le decorazioni ottocentesche del piano nobile, poco conosciuti al grande pubblico. Durante la visita sarà illustrata anche la figura e la storia del marchese Pietro Araldi Erizzo, personaggio chiave del risorgimento cremonese.

Per accedere ai luoghi è consigliata la prenotazione online, che si potrà effettuare con il versamento di un contributo di € 3,00 sul sito www.giornatefai.it. Sarà necessario essere in possesso del green pass rafforzato e indossare correttamente la mascherina FFP2, come previsto dalla normativa vigente. Si consiglia di arrivare sul posto con qualche minuto di anticipo per consentire la registrazione e il controllo del green pass. Per qualsiasi informazione scrivere a cremona@delegazionefai.fondoambiente.it oppure chiamare al 3791656134 dal lunedì al venerdì h 17:30-19:30 (solo informazioni, no prenotazioni telefoniche).

CREMONA. Fiera del libro

  • Dal 25 marzo al 4 aprile 2022 - Galleria XXV Aprile

E’ tornata la tradizionale Fiera del libro di primavera in Galleria 25 Aprile. A corollario della manifestazione, l’Amministrazione Comunale, insieme alle librerie indipendenti e agli ambulanti, con i loro banchi pieni di libri e forti di più di cinquant’anni d’esperienza, hanno voluto riproporre presentazioni in presenza degli autori, che si svolgeranno per tutto il periodo di durata della fiera (20 aprile), ma anche anche dopo il termine della stessa, sino all’8 maggio.

LEGGI ANCHE: Torna la tradizionale Fiera del libro in Galleria 25 Aprile

CREMONA. Francesco Gentilini. Una domenica mattina

  • Dal 26 marzo al 24 aprile 2022 - Galleria Il Triangolo

Curata da Donatella Migliore e realizzata con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona, l’esposizione raccoglie una ventina di dipinti di Francesco Gentilini, modenese di nascita ma cittadino del mondo, artista a tutto tondo: architetto, pittore, scrittore, musicista.

Le tele esposte raccontano storie di un territorio - quel nastro continuo di pianura dalla bassa Lombardia all’Emilia – dove è profondamente radicata una tradizione fatta di luoghi e personaggi che tutti noi conserviamo nel nostro immaginario. Le microstorie di quartiere con i suoi protagonisti, improbabili attori nella scenografia della vita, fanno da contrappunto a ricordi di viaggi lontani, dalla Liverpool trasognata in atmosfere silenti alla Hopper, alle sterminate distese delle praterie americane nelle quali il ricordo della letteratura on the road si lega indissolubilmente a quello personale, autobiografico. E poi ci sono il mare, soprattutto l’Adriatico, e la Romagna, con la dimensione feriale e quotidiana delle tipiche pensioni romagnole e delle cabine di legno dei bagni di una volta.

5 foto Sfoglia la gallery

CREMONA. Passeggiate Cremonesi

  • Domenica 27 marzo 2022

Le “Passeggiate Cremonesi” sono itinerari guidati dove alla guida professionista si affiancano cittadini appassionati ed esperti di diverse discipline che illustrano aspetti inediti legati a storia, arte, musica e cultura cremonese. Un modo diverso per riscoprire la città con la sua storia millenaria passeggiando in compagnia di architetti, storici dell’arte, musicisti, esperti di astronomia o di casate nobiliari o di storia locale.

Gli appuntamenti della rassegna si svolgono ogni quarta domenica del mese e continueranno fino ad ottobre:

  • Domenica 27 marzo ore 15.00 – Viaggio nella misura del tempo a Cremona dalle meridiane all'orologio astronomico, a cura di Alessandro Maianti
  • Domenica 24 aprile ore 15.00 – Il Malosso e la sua bottega, a cura di Raffaella Poltronieri
  • Domenica 22 maggio ore 15.00 – Organi storici cremonesi, a cura di Alberto Pozzaglio
  • Domenica 25 settembre ore 15.00 – Le trasformazioni urbanistiche di Cremona, a cura di Maurizio Mollica
  • Domenica 23 ottobre ore 15.00 – Storie di famiglie nobili cremonesi, a cura di Fabio Maruti

Gli itinerari partono da Cremona Infopoint in piazza del Comune dove è possibile anche ritirare i programmi completi con i costi e gli orari delle varie proposte. Sconti e agevolazioni per i possessori della welcome card.

Per prenotare e per ricevere i programmi dettagliati: 0372 407081 – 347 6098163 - https://shop.targetturismo.com

CREMONA. Bambole etniche

  • Dal 12 marzo all'1 maggio 2022 - Santa Maria della Pietà

La mostra “Bambole Etniche”, ideata dalle nipoti di Anna Triboldi e allestita dall’Associazione EmmeCi con il patrocinio del Comune, proporrà una sessantina di elementi provenienti dall’atelier olandese ‘De Poppenstee’ fondato da Bets and Jos van Boxel e ora gestito dalla figlia Amy. Ogni bambola, ispirata dai viaggi dell’autrice, è realizzata in serie limitata con un massimo di cinque produzioni per ogni pezzo e risulta fedele alla popolazione del Paese che ritrae, dal Giappone al Brasile fino all’Etiopia. Il percorso di visita ne approfondirà storia e tradizioni. Ingresso Libero. Orari: da martedì a venerdì 15:00-19:00; sabato, domenica, festivi 10:00-19:00. Lunedì chiuso

CREMONA. Stefano [NEO] Banchieri, KEY SUN

  • Dal 5 marzo al 7 aprile 2022 - Torrefazione Vittoria, Via Ferrabò 4

Le opere esposte, frutto di sessioni multiple di lavoro iniziate nel 2019, sono riconducibili a due temi per l’autore fondamentali.

[ KEY ] Come la chiave della ricerca personale che, dalla sua nascita su muro, si è strutturata ed evoluta dalla lettera cercando una strada oltre la sua anatomia, verso una direzione propria. Questa fase si caratterizza per essere ispirata dalla chiave e dalla sua struttura.

[ SUN ] Come il sole. Come il richiamo alla natura, all’energia, alla luce il cui bisogno si è rivelato a seguito delle limitazioni della pandemia globale. Questa fase si caratterizza per essere ispirata dall’arco longbow e dal saluto al sole praticato nelle discipline orientali.

[KEY-SUN] non è soltanto un dialogo tra due elementi, due fasi: è la ricerca di una sintesi che apra ad una nuova fase in cui le parole ed i disegni siano complementari.

3 foto Sfoglia la gallery

CREMONA. Passi di Stelle, Les Italiens de L'Opera de Paris

  • Domenica 27 marzo 2022 - Ore 18 - Teatro Ponchielli

Al Ballet National de l’Opéra de Paris ( la prima scuola di balletto della storia istituita da Luigi XIV nel 1661 a Parigi ) solo una piccola percentuale della compagnia può essere straniera...
Questa percentuale è attualmente dominata dalla presenza di danzatori italiani. Les Italiens de l’Opéra de Paris celebra il successo e la realizzazione di 11 ballerini che sono riusciti a entrare in una delle compagnie più prestigiose e competitive al mondo, custode della tradizione classica e laboratorio aperto alla modernità. Originario di Venezia, Alessio Carbone porta Les Italiens nei teatri più importanti. Il programma, scelto su misura, mette in risalto il grande talento di ognuno dei ballerini alternando il repertorio classico a quello contemporaneo.

Info: teatroponchielli.it

4 foto Sfoglia la gallery

CREMONA. Il suono degli Amati - Audizioni con strumenti della collezione del MdV

  • Sabato 26 e domenica 20 marzo 2022 - Ore 12 - Museo del Violino

Al Museo del Violino è possibile ascoltare i magnifici strumenti di Stradivari, Amati, Guarneri affidati ad abili solisti per attimi di indimenticabile poesia. Palcoscenico naturale per questi capolavori è l’Auditorium Giovanni Arvedi, un luogo unico dove l’architettura prova a “catturare” il suono per tradurlo in immagine; la musica, immateriale per sua natura, diviene forma, sostanza: permanente ed effimero in un dialogo senza tempo nel luogo della celebrazione della grande tradizione liutaria cremonese.

Marzo

IL SUONO DEGLI AMATI
26/03 12:00 Sara Zeneli – violino Nicolò Amati
27/03 12:00 Sara Zeneli – violino Nicolò Amati

Il programma potrebbe subire variazioni: Biglietto Euro 8,00; Ridotto scuole Euro 5,00. Prenotazioni: tel. 0372 080809 oppure biglietteriamdv@teatroponchielli.it

CREMONA. Cremona 2020

  • Fino al 31 dicembre 2022 - Museo di Storia Naturale, Via Dati Ugolani, 4

Da un'idea di Giuliano Regis nasce questa raccolta di fotografie della città, curata dal Gruppo Adafa di Cremona. La nostra città ripresa giorno per giorno nella sua normalità, in un anno in cui la nostra quotidianità, invece, è cambiata pesantemente. Un anno di Covid, un anno di Cremona ripreso giorno per giorno dallo sguardo dei fotografi coinvolti nel progetto. La mostra resterà visibile ad ingresso libero e gratuito.

CREMONA. Spencer

  • Venerdì 25, ore 21 - Sabato 26, Ore 18.30/21 - Domenica 27 marzo 2022, Ore 16/18.30/21 - CinemaFilo, P.za dei Filodrammatici

SPENCER
Regia di Pablo Larraín.
Un film con Kristen Stewart, Michael Epp, Olga Hellsing, Richard Sammel, Jack Farthing.
Biografico, - USA, 2021, durata 111 minuti.

C'era una volta in un Paese non troppo lontano una principessa che non voleva essere regina. Diana Spencer era una principessa rosa che voleva vestire di rosso o magari di giallo, mangiare hamburger, guidare fino a Sandringham, sognare un regno migliore. Aveva baciato un rospo che sarebbe diventato un principe ingrato. C'era una volta una Vigilia di Natale e poi un castello freddo da gelare il sangue e la principessa che cacciava i draghi e volava via.

Prenotazione biglietti CLICCANDO QUI

CREMA. Fiera di Santa Maria della Croce

  • Sabato 26 e 27 marzo 2022 - Viale di Santa Maria

Stand, laboratori, bancarelle e parco dei divertimenti con giostre e luna park.

CREMA. Mostra mercato Piccolo Antiquariato e del Vintage

  • Domenica 27 marzo 2022 - Dalle 9 alle 18 - Giardini Pubblici di Porta Serio

Come ogni secondo sabato e quarta domenica del mese, la tradizionale mostra mercato del Piccolo antiquariato e del vintage.

CREMA. SUPERBIA. Nelle profondità dell’Hybris

  • Da sabato 5 marzo a domenica 3 aprile 2022 - Museo Civico

Superbia. Nelle profondità dell’hybris, opere di Agostino Arrivabene inaugura la stagione espositiva 2022 del Museo Civico di Crema e del Cremasco. La mostra, a cura di Silvia Scaravaggi è dedicata alla produzione più recente di Agostino Arrivabene (Rivolta D’Adda, 1967), con una selezione di trenta opere tra dipinti, disegni, studi preparatori e vanitas. Orari: martedì 15.00-18.30; da mercoledì a domenica orario continuato 10.00-18.30; chiuso lunedì e martedì mattina. Ingresso Gratuito, senza prenotazione. Informazioni: Tel. 0373 257161 – 894481

PANDINO. MaMo_ Manifesti di Mostarda

  • Dal 4 al 31 marzo - Sala dei Banchetti, Castello Visconteo

Una mostra itinerante di manifesti artistici, ispirati alle storiche immagini pubblicitarie a tema mostarda. L’arte incontra la comunicazione, accorcia le distanze tra fisico e virtuale e attiva la curiosità del pubblico. Il progetto ha coinvolto studenti e professori in una mostra sul linguaggio del manifesto. La mostarda racchiude un’importante tradizione legata al territorio. L’affascinante cultura che accompagna il prodotto spesso rimanda a immagini storiche ricche di significato.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter