Tempo libero
Tempo libero

Cosa fare a Cremona e provincia: gli eventi del weekend (12 e 13 giugno 2021)

La consueta selezione di appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo.

Cosa fare a Cremona e provincia: gli eventi del weekend (12 e 13 giugno 2021)
Tempo libero Cremona, 11 Giugno 2021 ore 11:57

Gli appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo a Cremona e provincia. Ecco i nostri consigli per sabato 12 e domenica 13 giugno 2021.

Cosa fare a Cremona: gli eventi del weekend (12 e 13 giugno 2021)

CREMONA. Facit Bocacinus. Salita ai matronei.

  • Domenica 13 giugno 2021

Visita guidata all’insegna di arte, storia e fede. La salita al matroneo sud accompagna ad osservare, come mai prima d’ora, le opere dell’artista che ha avviato il lavori della navata centrale della Cattedrale di Cremona. Gli affreschi realizzati da Boccaccino consentono di entrare in contatto con il clima culturale e artistico della città all’inizio di un secolo centrale nella storia del nostro paese.

Quattro turni con partenza alle 14.30, 15.10, 15.50, 16.30.

Per partecipare è necessario prenotare mandando una mail a info@crart.it con la data e turno scelto, nome e cognome dei partecipanti oppure acquistando il biglietto su www.incremona.it

CREMONA. Cremona Jazz

  • Fino al 25 giugno

Quattro concerti, dal 5 al 25 giugno, all’insegna del tricolore, per sottolineare ancora una volta che i jazzisti italiani sono fra i più bravi a livello internazionale. Una rassegna che riserva alcune sorprese, a partire dall’omaggio a Mina tributato dalla voce di Nicky Nicolai, accompagnata dal quartetto di Stefano Di Battista (sabato 5 giugno), fino all’appuntamento che vedrà Giovanni Gnocchi, violoncellista di formazione classica, mettersi in gioco con il pianista Roberto Cipelli e il Flatiron Trio (sabato 12 giugno). Cipelli sarà protagonista, insieme a Paolo Fresu, anche della serata conclusiva (venerdì 25 giugno), mentre il concerto di domenica 20 giugno sarà tutto al femminile, con il talento di Chiara Civello e Rita Marcotulli.

CREMONA. Dimore storiche cremonesi. Palazzo Vergani

  • Sabato 12 giugno 2021 - ore 21

Sabato 12 giugno 2021 alle ore 21 si terrà lo speciale Notturno a Palazzo Vergani, la storica dimora da secoli affacciata su piazza San Michele, che affonda le sue origini nel periodo rinascimentale le cui tracce sono ancora visibili nelle antiche colonne del cortile, raffiguranti stemmi di nobili casate cremonesi. La visita guidata comprende un itinerario attraverso le sale dell'appartamento privato al primo piano, aperte per la prima volta al pubblico, il cortile e il racconto sui locali un tempo utilizzati per la produzione dello storico torrone. Verranno inoltre mostrati alcuni cimeli della storica ditta come le preziose confezioni dorate che rendevano famoso in tutto il mondo il torrone Vergani. Al termine della visita una rappresentazione di danze storiche in abiti quattrocenteschi

LEGGI ANCHE: Nel weekend apertura straordinaria di Palazzo Mina Bolzesi e Cascina Farisengo

CREMONA. I violini di Vivaldi e le Figlie di Choro al Museo del Violino di Cremona

  • Fino al 1 agosto 2021

La mostra I violini di Vivaldi e le Figlie di Choro al Museo del Violino di Cremona, a cura di Fausto Cacciatori, Deborah Pase e Federico Maria Sardelli, rilegge quest’epoca fulgida attraverso gli strumenti scelti e utilizzati dal “prete rosso” e dalle fanciulle dell’Ospedale della Pietà di Venezia, dove insegnò dal 1703 al 1740.

In quel periodo l’Ospedale acquistò più di cinquanta strumenti, molti dei quali fanno parte della collezione, che vanta alcuni pezzi di altissimo pregio storico, come i due violoncelli di Matteo Goffriller e un violino di Pietro Guarneri. Tutti sono presentati dopo una intensa campagna di studio, conservazione e restauro a cura del Museo del Violino, del Corso di Laurea Magistrale in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali dell’Università di Pavia e di Cr.Forma.

Museo del Violino: Piazza Marconi, Cremona, Italy; info@museodelviolino.org

LEGGI ANCHE: Al Museo del Violino la mostra “I violini di Vivaldi e le Figlie di Choro”

CREMONA. Galleria d'Arte Triangolo. Mostra "Respiro Blu"

  • Fino al 20 giugno 2021

“Respiro blu” è la mostra a cura di Raffaella Colace in programma alla Galleria Il Triangolo di Cremona fino a domenica 20 giugno. L’esposizione riunisce sette artisti che, attraverso dipinti e fotografie, hanno raccontato il mare, secondo diverse declinazioni e sensibilità.

Fra i pittori protagonisti della mostra, Lorenzo Sperzaga, cremonese trapiantato a Savona, che ritrae onde bianche e spumose con pennellate vivide e smaltate di matrice surrealista; Giovanna Lui, bolognese, che ci offre visioni rarefatte di creature marine e umane sott’acqua; Francesco Santosuosso, milanese, i cui mari spessi di materia e intrisi di luce sfociano nell’astrazione informale divenendo anche scenario di drammi umani di grande attualità.

Per la fotografia, Monica Carrera di Orzinuovi ‘ricama’ le increspature del mare quali effimeri confini a cui la mobile vastità dell’acqua in realtà si sottrae; Marco Rigamonti, piacentino, coglie nei suoi scatti la trasfigurazione di medesimi luoghi della Costa Azzurra nel passaggio dall’estate all’inverno, mentre il cremonese Mauro La Rosa inquadra il mare in ripide prospettive da spiagge ampie e disabitate, sotto cieli gravidi di nubi; Arturo delle Donne (Parma), infine, porta in galleria cinque “Racconti di mare” ispirati a miti della letteratura e della leggenda che prendono vita su set scenografici creati ad hoc per poi essere fotografati con risultati di grande suggestione.

Inaugurazione sabato 15 maggio dalle 15 alle 20. Ingressi contingentati nel rispetto delle norme sanitarie
Per informazioni: info@iltriangoloartgallery.com – www.iltriangoloartgallery.com

ORARI: Da giovedì a domenica, dalle 16.30 alle 19.30

CASTELLEONE. Castelleone Antiquaria

  • Domenica 13 giugno 2021 - ore 8.30

Come ogni seconda domenica del mese, il tradizionale mercatino antiquariato nel centro storico di Castelleone dalle 8.30 alle 17.30. Oltre 200 gli espositori tra antiquariato, modernariato, vintage e artigianato artistico.

CASTELLEONE. Bosco didattico

  • Domenica 13 giugno 2021 - aperto dalle 14 alle 18

Il Bosco Didattico di Castelleone è a disposizione del pubblico in occasione delle aperture pomeridiane gratuite della struttura ogni seconda domenica del mese, rivolte agli appassionati della natura o a semplici visitatori che vogliano passeggiare nel verde primaverile e godere di ambienti e paesaggi tipici della nostra zona.

CREMA. Domenica al museo

Museo Civico di Crema e del Cremasco propone alla Città un nuovo appuntamento: Domenica al Museo. Per favorire la ripresa della frequentazione fisica degli spazi museali e il riappropriarsi del patrimonio storico artistico di Crema e del territorio, il Museo ha deciso di promuovere visite guidate settimanali a ingresso gratuito. Le visite guidate sono programmate ogni domenica alle ore 16:30 con prenotazione obbligatoria. È obbligatoria la prenotazione entro le ore 17.00 del venerdì precedente alla visita. Telefonare al numero: 0373256414. Mandare un’email a: museo@comune.crema.cr.it - La prenotazione via mail sarà da ritenersi valida solo dopo la conferma inviata del personale del Museo Civico di Crema e del Cremasco. È obbligatorio indossare la mascherina personale.