Volley B1 femminile: Vigevano si conferma indigesta per l’Abo Offanengo

Come all’andata, la squadra di Giorgio Nibbio si arrende in quattro set alla Florens Re Marcello. Ora le neroverdi sono terze, sempre a +6 sul quarto posto.

Volley B1 femminile: Vigevano si conferma indigesta per l’Abo Offanengo
Cremona, 11 Marzo 2018 ore 18:00

Volley B1 femminile: Vigevano si conferma “bestia nera” dell’Abo Offanengo, con le ragazze di coach Giorgio Nibbio che dopo il 3-1 subito all’andata al PalaCoim cedono il passo in quattro set anche nel match di ritorno in terra pavese.

Volley B1 femminile

Per le cremasche, arrivate all’appuntamento da seconde in classifica, si tratta della seconda sconfitta nel girone di ritorno con la Florens Re Marcello, fin qui l’unica squadra a battere due volte Porzio e compagne.

Partita altalenante

Per l’Abo, una partita altalenante, con buoni sprazzi alternati a momenti difficili, tra cui il primo set. Offanengo non è riuscita a mettere sul rettangolo di gioco la miglior pallavolo, faticando in attacco, dove invece Vigevano ha trovato un maggior rendimento. In un quadro statistico abbastanza equilibrato, lo spartiacque è stato il muro, con le pavesi a segno ben quindici volte contro le quattro neroverdi.

Florens Re Marcello Vigevano – Abo Offanengo 3-1 (25-13, 22-25, 25-22, 25-19)

Florens Re Marcello: Crotti 7, Trabucchi 3, Milocco 20, Facendola 17, Garavaglia 7, Trevisan 18, Prencipe (L), Armondi 1. N.e.: Chiodini, Magnani. All.: Colombo
Abo Offanengo: Milani 1, Porzio 17, Donarelli 6, Hodzic 8, Dalla Rosa 10, Borghi 7, Portalupi (L), Ginelli 2, Marchesetti (L), Angelini 1. N.e.: Russo, Riccardi, Rancati, Boldrini. All.: Nibbio

Così il coach Nibbio

“Purtroppo – commenta coach Giorgio Nibbio – non siamo riusciti a esprimere il nostro miglior gioco e in questo momento, avendo ritrovato ritmo, credo sia più un aspetto mentale. Dobbiamo tornare a essere la squadra che ha fatto molto bene nel girone d’andata, giocando con la mente libera, divertendosi a difendere tanto e a contrattaccare. Come a Trescore, abbiamo giocato contratte, non scendendo in campo nel primo set e giocando un brutto quarto parziale”.

Abo Offanengo sotto di una posizione

Il ko di Vigevano ha fatto scivolare l’Abo dalla seconda alla terza posizione, scavalcata di un punto dal Lilliput Settimo Torinese, vincitore 3-1 in casa contro il Don Colleoni. Offanengo, comunque, resta in zona play off, sempre a +6 sul quarto posto. Per l’Abo, il prossimo appuntamento è in programma domenica alle 18 al PalaCoim dove arriverà la capolista Eurospin Ford Sara Pinerolo.

4 foto Sfoglia la gallery

Nelle foto (gentilmente concesse dalla Florens) alcuni momenti dell’incontro tra Florens Re Marcello Vigevano e Abo Offanengo

Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia