Menu
Cerca
Sport

Vittoria della Vanoli Cremona sulla Fortitudo Bologna 82-74

Un altro importante passo verso la salvezza.

Vittoria della Vanoli Cremona sulla Fortitudo Bologna 82-74
Sport Cremona, 15 Aprile 2021 ore 07:00

La Vanoli Cremona da un altro importante passo verso la salvezza grazie alla vittoria 82-74 contro la Fortitudo Bologna.

VANOLI CREMONA –LAVOROPIU BOLOGNA 82-74

Parziali 23-22, 47-36, 59-55

VANOLI CREMONA: Poeta 7, Mian 10, Lee 6, Cournooh 22, J.Williams 10, TJ Williams 3, Barford 18, Hommes 6. Trunic e Donda ne. All. Galbiati

LAVOROPIU BOLOGNA Banks 19, Aradori 2, Mancinelli, Hunt 14, Fantinelli 2, Baldasso 8, Cusin 4, Totè 25. Manna e Pavani  ne. All. Delmonte

Vittoria della Vanoli Cremona sulla Fortitudo Bologna

La Vanoli Cremona con una prestazione determinata e di qualità si afferma al PalaRadi sulla Lavoropiù Bologna 82-74 ipotecando la salvezza e ponendosi addirittura in scia play-off.  I locali hanno avuto in Cournooh il protagonista da 3 punti con 6 centri su 7. I felsinei hanno trovato parecchia difficoltà a superare la difesa spesso impenetrabile  dei biancoazzurri,  che hanno imbrigliato le bocche da fuoco ospiti in particolare Aradori, Mancinelli, Fantinelli. Ottima prestazione di Totè con 11 su 15 da due punti. Banks ha provato a rimettere in partita i suoi dopo il meno 15 del 35’ ma non è bastato.

Primo Quarto

Inizia bene la Fortitudo che si porta sul 7-0 ma questo sprona Cournooh che da due tiri liberi infila realizzazioni a ripetizione diventando assoluto protagonista sino all’intervallo. 13 punti per lui all’8’ ma a corto di fiato sul 17-22 va in panchina. Cremona è in crescita segna sei punti consecutivi per il 23-22 al 100

Secondo Quarto

Baldasso prova subito a ribaltare l’inerzia ma la Vanoli con una buona difesa lancia contropiedi ed infila un parziale di 13-0 con la quarta tripla (su quattro!9 di Cournooh va sul 36-27. Totè out la LavoroPiu non ha alternative al tiro con Aradori ben bloccato e Banks a tratti pericoloso. Cremona gestisce bene gli attacchi rientra Totè 42-36 ma ci pensa Cournooh e 47-36 all’intervallo

Terzo Quarto

La Fortitudo si affida a Banks nel periodo, ed infila un parziale 7 a 0 per il 47-45. Cremona cerca di tenere un minimo di inerzia: Cournooh si ferma dopo il da tre punti cosi come Totè. ma le due squadre rimangono attaccate e 59-55.

Quarto Quarto

Barford si scalda (18 punti nella ripresa) e tiene avanti Cremona 64-60 al 33’. Riprende smalto Cournooh con 6 su 7 da tre punti  per il 67-60. Accusa il colpo Bologna che contro la difesa a zona dei locali non ha soluzioni, si disunisce e subisce un parziale aperto di 11 -0 per il 75-60 tamponato da Banks al 35’. Coach Galbiati ha la sensazione di una flessione dei suoi al 37’ sul 78-66 chiama time-out rimette a posto il tutto e i biancoazzurri vanno spediti al successo.

Marco Ravara

(Foto di copertina: Morgano/DueEsseGroup – vanolibasket.com)