SPORT

Vanoli Cremona, il punto sulla campagna acquisti per la stagione agonistica 2024-2025

Manca poco per completare il roster degli italiani

Vanoli Cremona, il punto sulla campagna acquisti per la stagione agonistica 2024-2025
Pubblicato:

Il punto in casa Vanoli Cremona sulla campagna acquisti per la prossima stagione agonistica: il roster degli italiani è quasi completato, poi si potrà iniziare ad affrontare il capitolo stranieri.

Vanoli Cremona, campagna acquisti

Alla Vanoli Cremona manca poco per completare il roster degli italiani. Il sodalizio del presidente Aldo Vanoli, dopo aver ingaggiato Federico Poser, Luca Conti, Federico Zampini e la “conferma” in prestito dall’Olimpia Milano di Paul Eboua, attende la riposta, sempre dall’Armani Milano, per il centro Guglielmo Caruso attualmente impegnato nel raduno con la nazionale di coach Pozzecco in vista del torneo preolimpico di Portorico. Presumibilmente l’annuncio verrà dato dopo la chiusura dello stesso raduno.

Ricordiamo che hanno lasciato la città del Torrazzo Pecchia per Trento, Zanotti per Pesaro, Denegri per Tortona e Piccoli per Rimini. In virtù del mantenimento anche nel prossimo campionato della formula del 5+5, si potrà iniziare ad affrontare il capitolo stranieri, visto che molte avversarie lo stanno già facendo da tempo.

Coach Cavina e il Gm Andrea Conti vorrebbero puntare ancora su Trevor Lacey, leader in campo e nello spogliatoio. Voci di “addetti ai lavori” dicono di un interesse da parte della Vanoli per il 27enne play statunitense Silas Melson, 193 cm di altezza, di Portland (Oregon), lo scorso campionato al Ludwigsburg in Germania. Ha già avuto varie esperienze in Europa e gli piacerebbe l’Italia. Poche le speranze di riavere a disposizione di coach Cavina McCullough, Golden ed Adrian.

Marco Ravara 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali