Sport
Sport

Vanoli Cremona domenica trasferta a Treviglio contro la Gruppo Mascio

Gli orobici inseguono in graduatoria la coppia di testa Cantù-Vanoli Cremona

Vanoli Cremona domenica trasferta a Treviglio contro la Gruppo Mascio
Sport Cremona, 09 Dicembre 2022 ore 09:30

Domenica 11 dicembre 2022, Vanoli Cremona sfida la Gruppo Mascio Treviglio al PalaFacchetti: inizio match ore 18.

Anteprima Treviglio-Vanoli Basket

Dopo lo stop di Agrigento, la Gruppo Mascio Treviglio si è immediatamente riscattata superando di forza e potenza Casale Monferrato davanti al pubblico amico. Gli orobici inseguono in graduatoria la coppia di testa Cantù-Vanoli Cremona e proprio domenica alle 18 al PalaFacchetti ospiteranno i biancoblu.

Si tratta del big match della seconda giornata. Treviglio, dopo il cambio di coach ha fatto grandi progressi diventando sempre più solida. La Blu Basket è una squadra costruita per stare nelle zone nobili della classifica, dopo un inizio non entusiasmante di stagione, le redini della compagine sono passate a coach Alessandro Finelli.

Il roster a sua disposizione può vantare su molti elementi senior con esperienza, molti dei quali scesi di categoria proprio questa stagione. I due play sono Marco Giuri (grande realizzatore) e Lorenzo Maspero, sugli esterni agiscono l'italo-argentino Bruno Cerella, l'americano Jason Clark, e l'ex Napoli Pierpaolo Marini, tra i trascinatori del gruppo a suon di punti. Sotto le plance agiscono quattro profili di tutto rispetto come il capitano Brian Sacchetti, Eric Lombardi, il veterano Davide Bruttini e Sandi Marcius, ingaggiato in corso d'opera per sostituire Travis Taylor.

Nelle gare sin qui disputate Sacchetti e compagni hanno perso soltanto contro Cantù, Torino ed appunto nell’ultima con Agrigento. Per la Vanoli Cremona sarà un test molto probante. I trevigliesi, specialmente nelle ultime partite stanno facendo della difesa il proprio marchio di fabbrica. Hanno anche tanta produzione offensiva; il roster è profondo e per contrastare la loro fisicità e capacità difensiva i cremonesi dovranno giocare una partita di livello in attacco, muovendo la palla e avendo tutti i giocatori coinvolti. Questo sarà l’obiettivo prioritario.

Marco Ravara

Seguici sui nostri canali