Sport
Sport

Vanoli Cremona: domenica la sfida salvezza contro Pesaro

Alla Vitifrigo Arena è in programma la sfida tra i marchigiani e i biancoazzurri.

Vanoli Cremona: domenica la sfida salvezza contro Pesaro
Sport Cremona, 04 Febbraio 2022 ore 11:09

Il cammino della Vanoli Cremona verso la salvezza passa da Pesaro. Domenica, infatti, alla Vitifrigo Arena alle ore 17, è in programma la sfida tra i marchigiani e i biancoazzurri, che avrà un peso importante sul raggiungimento del traguardo prefissato da ambo le parti.

Vanoli Cremona: domenica la sfida salvezza contro Pesaro

La guida di coach Luca Banchi è, di fatto, un valore aggiunto ed un’assoluta garanzia per la Carpegna Prosciutto che ha una struttura ben definita negli schemi tattici sia offensivi che difensivi. Fondamentale è l’approccio iniziale per il sodalizio biancorosso per prendere in mano le redini del comando. Si gettano da subito sul parquet cuore e determinazione, schiacciando l’acceleratore per tenere già alta la tensione. Ai cambi di ritmo degli avversari, Pesaro risponde con aggressività, bloccando i principali punti di riferimento in fatto di impostazione e realizzazione. La Vu Elle ha al suo interno di sistema di gioco  degli equilibri precisi, Tutti i giocatori a disposizione sono utilizzati al massimo ed al meglio, pagando qualcosa nel finale di gara per dispendio di energie Jones, Lamb, Sanford Camara, Larson, Delfino, Demetrio, Moretti, Tambone e Zanotti sono i primattori.

Tyrique Jones (versatile e molto mobile) e Lamb sono i punti di riferimento per tutti i compagni di squadra in quanto in grado di fare la differenza. La Carpegna Prosciutto è una compagine  intermittente sia a livello collettivo che individuale. In ogni situazione i i giocatori mostrano il  feeling migliore con la partita stessa. Ultimamente, nel ruolo di playmaker giostrano: Moretti, Tambone e Larson; si vuole entrare nelle difese avversarie con più alternative possibili.

La formazione di coach Galbiati non teme il gioco in velocità e sotto questo aspetto ha saputo tener  testa anche ad avversari di prima fascia. Tra i cremonesi si cercherà di recuperare in extremis Harris, infortunato ad una mano e  si darà spazio ha Kohs che dovrà mostrare le sue doti di tiratore da te punti, fattore in cui Poeta e compagni sono piuttosto scarsi nelle realizzazioni. Nel match di andata al PalaRadi prevalse Pesaro 88-84.

In graduatoria Fortitudo Bologna e Vanoli sono ultime a 10 punti, sopra loro Pesaro e Varese. Quest’ultima, in crescita, deve recuperare una partita. Il confronto tra Carpegna Prosciutto Pesaro e Vanoli Cremona sarà l’ennesima messa alla prova in un contesto sempre più complesso. Serviranno attributi per portarla a casa restare concentrati al 100% per tutti i quaranta minuti.

Marco Ravara

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter