Sport

Vanoli Basket: avanti con il settore giovanile senza dimenticare la Serie A1

Tante le scadenze in programma per la prima squadra.

Vanoli Basket: avanti con il settore giovanile senza dimenticare la Serie A1
Cremona, 23 Giugno 2020 ore 20:45

La Vanoli Basket impegnata su due fronti: il settore giovanile e la partecipazione alla Serie A1 della prima squadra.

Il settore giovanile

La Vanoli Cremona, con la denominazione Vanoli Young, presieduta da Ruth Vanoli, proseguirà l’attività nel settore giovanile con 300 ragazzi. Di questi 200 sono appartenenti al minibasket suddivisi in 9 centri della provincia ed aree limitrofe. Gli altri sono suddivisi in 6 squadre dall’Under 13 all’Under 20 tutti seguiti da allenatori e istruttori altamente qualificati.

Questo è indubbiamente molto importante per il sodalizio a conferma dell’ottimo lavoro svolto da allenatori, dirigenti e collaboratori. Proseguono anche i rapporti con la SanseBaket del presidente Fabio Tambani per la serie C Gold e con il Pepo Team del presidente Gianluca Rossi, nel Baskin, affiliato alla Vanoli.

La prima squadra

Tuttavia l’attenzione di appassionati e tifosi è rivolta alla prima squadra che sta tenendo un po’ tutti con il fiato sospeso per quella che sarebbe la sua undicesima partecipazione alla serie A1. Il sodalizio del presidente Aldo Vanoli  ha versato 40 mila euro alla Fip per non perdere il diritto sportivo e alla Lega la quota associativa di 15 mila euro. Entro il 30 giugno occorrerà presentare la domanda di iscrizione alla Fip con i bilanci in regola secondo i parametri Com.Tec, le liberatorie all’ottavo stipendio della stagione appena chiusa e la fidejussione di 250 mila euro.

Le prossime scadenze

Il 10 luglio è il termine per le intimazioni della Lega alle società carenti, il 31 luglio quello della presentazione dei documenti mancanti, il 4 agosto ci sarà l’assemblea per verificare le istanze di ammissione e permanenza in serie A, il  6 agosto  arriverà alla Fip il rapporto della Com.Tec sulla situazione economica delle società professionistiche, il 7 Agosto il consiglio federale ratificherà tali rapporti comunicando poi ufficialmente quali saranno le società che giocheranno il prossimo campionato di serie A.

Nel frattempo la Vanoli Cremona dovrà ingaggiare allenatore, vice, preparatore atletico, direttore sportivo e dieci giocatori visto che tutti i componenti hanno rescisso il contratto.

Marco Ravara

(Foto di copertina: vanolibasket.com)

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia