Sport
Domenica alle 12

Tutto pronto per la prossima sfida della Juvi Ferraroni contro Moncada Energy Agrigento

I siciliani hanno iniziato l'anno con una sconfitta contro la Vanoli ma hanno rialzato la testa e sono pronti a sfidare i cremonesi

Tutto pronto per la prossima sfida della Juvi Ferraroni contro Moncada Energy Agrigento
Sport Cremona, 13 Gennaio 2023 ore 09:10

La squadra siciliana non è tra le più temute ma se gioca in casa può risultare decisamente temibile per via del tifo sfegatato dei suoi seguaci.

Trasferta siciliana

La Juvi Ferraroni è pronta ad affrontare una trasferta piuttosto delicata, gli oroamaranto scenderanno in campo ad Agrigento domenica 15 gennaio 2023 alle 12 contro la quadra locale Moncada Energy. È vero che i locali hanno iniziato l'anno con una sconfitta al PalaRadi di Cremona contro la Vanoli ma non dobbiamo sottovalutare i siciliani quando giocano in casa.

La loro forza sta nel pubblico e negli ammiratori che con il loro calore sono in grado di cambiare le sorti della partita. Inoltre, la squadra di Agrigento si è subito riscattata vincendo con Rieti. Con l'ultima vittoria, il loro bilancio è stato riportato in positivo con 8 successi e 7 sconfitte e lotteranno per sistemarsi nelle posizioni migliori e restare in zona play-off.

Capitanati dal coach Cagnardi, i giocatori del Moncada Energy riescono a prendere in mano l’iniziativa del gioco risultando molto pericolosi. Costi e Peterson sono giocatori che danno ai compagni coraggio e grinta nei momenti complicati del match e uomini di spessore come Negri e Grande hanno tanti punti nelle mani.

Daranno filo da torcere ai cremonesi

Per non parlare di Daeshon Francis che in fase difensiva è meraviglioso e Marfo Kevin che fa valere la sua prestanza fisica sotto canestro.  Poi c'è Chiarastella che sta  sul parquet a lungo senza far calare ritmo e livello. Gli isolani puntano molto sulla loro velocità d’azione indirizzando il match spesso su elevati ritmi e daranno filo da torcere ai cremonesi.

Per quanto riguarda la Juvi Ferraroni, c'è da dire che nella partita vittoriosa contro l’Urania Milano ha  mostrato progressi anche sul piano della qualità. Ora deve prestare molta attenzione a questo insidioso confronto. Tra i giocatori l’inserimento di Douvier ed il rientro di Fanti hanno sicuramente accresciuto il livello di gioco dando a coach Crotti rotazioni in più.

Di questo ha tratto vantaggio Allen che, divenuto leader più che mai, continua a realizzare alti bottini personali. Anche Capitan Nasello e soci hanno migliorato nel rendimento in quello che è un campionato molto equilibrato e combattuto nella fascia medio bassa e non c’è spazio per le incertezze. Tutto è pronto per la prossima partita che sarà sicuramente combattuta, l'incontro verrà fatto vedere in diretta su Eurosport.

Seguici sui nostri canali