Stop a Pistoia: Vanoli Basket sconfitta 84-71

Si ferma a cinque la striscia vincente dei biancoblu.

Stop a Pistoia: Vanoli Basket sconfitta 84-71
Sport Cremona, 16 Dicembre 2019 ore 07:20

ORIORA PISTOIA- VANOLI CREMONA 84-71 

Parziali: 29-15, 40-35, 55-58.

ORIORA PISTOIA: Brandt 20, Petteway  20, Della Rosa, D’Ercole 2, Salumu 8, Dowdell 10, Johnson 14, Wheatle, Landi 10, Quarisa ne. All. Carrea

VANOLI CREMONA: Sauders 19, Zanotti e Ragagnin ne, Sanguinetti, Ruzzier 11, Sobin 4, De Vico 7, Happ 24, Palmi 6, Akele. All. Sacchetti

Stop a Pistoia: Vanoli Basket sconfitta 84-71

La Vanoli Cremona in formazione rimaneggiata (solo 8 gli uomini effettivi!) causa le assenze di giocatori fondamentali quali Diener, Mathews e Stojanovic,  ha incontrato disco rosso a Pistoia contro la Oriora per 84-71. Del resto sarebbe stata un impresa riuscire ad ottenere un successo in questa situazione contro un avversario affamato di punti per allontanarsi dalla zona retrocessione.

Inizia decisamente male il match la Vanoli che subisce il gioco dei pistoiesi  in particolare di Brandt ( 5 su 5 da due ) che insieme a Johnson,  producono il 10-0. Una tripla di Palmi sblocca la situazione al 5’. Entra Happ che  da coraggio ai suoi sul 17-10. Tuttavia la difesa lombarda, arruginita, non riesce ad arginare le incursioni toscane nell’area 24-10 all’8’ e 29-15 al 10’. Gli ospiti reagiscono al 14’ con contropiedi e gioco in velocità e con pazienza si rimettono in carreggiata affidandosi totalmente ah Happ, daunders e Ruzzier. 36-32 al 18’ e 40-35 all’intervallo con solo 2 su 11 da tre punti per Cremona.

Palmi inizia la terza frazione con una tripla, Happ impatta e De Vico opera il sorpasso 46-50 al 25’. Sacchetti presenta sul parquet in contemporanea Happ e Sobin, 52-54 al 28’ e 55-58 al 30’. Il match diventa molto intenso e fisico. La OriOra infila un parziale di 7-0 e rimette il naso avanti. Saunders sbaglia tiri non impossibili e Happ è poco lucido. I biancoazzurri latitano molto  nel tiro da  tre punti (4 su 22 alla fine)  e 69-63 al 37’. Gli ospiti non hanno più risorse fisiche e nel minuto successivo gettano la spugna.

Sabato sera al Palaradi alle 20.30 altro importante match contro Varese di coach Attilio Caja. Non è da escludere che coach Sacchetti possa avere a disposizione un giocatore in più per le rotazioni visto che saranno ancora assenti Diener, Mathews e Stojanovich. La societa del presidente Aldo Vanoli , a brev,  dovrebbe annunciare un nuovo ingaggio e pare che i nomi più gettonati siano l’ex Trento e Trieste il 31 enne Sanders o il forte giovane statuinitense di 23 anni con già 70 partite in Nba alle spalle Malachi Richardson,  seguito dal procuratore cremonese Mario Scotti.

Marco Ravara

(Foto di copertina: vanolibasket.com)

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità