Sport
Sport

Stasera l'atteso derby tra Vanoli Basket e Juvi Ferraroni

Entrambe le squadre arrivano da una sconfitta  e vorrebbero riscattarsi immediatamente ma il team che “appare in maggiore difficoltà” è quello amaranto

Stasera l'atteso derby tra Vanoli Basket e Juvi Ferraroni
Sport Cremona, 14 Dicembre 2022 ore 09:12

Oggi, mercoledì 14 dicembre 2022, l'atteso derby al PalaRadi tra Vanoli Basket e Juvi Ferraroni: in campo alle 20.30.

Vanoli Basekt-Juvi Ferraroni

L’atteso derby cittadino che andrà in scena questa sera alle 20.30 al PalaRadi tra Vanoli e Juvi Ferraroni (è il recupero della 7° giornata scorsa), sembra essere già segnato nel suo epilogo. Entrambe le squadre arrivano da una sconfitta  e vorrebbero riscattarsi immediatamente ma il team che “appare in maggiore difficoltà” è quello amaranto.

I biancoazzurri sono praticamente a ranghi compatti rispetto alle gare precedenti (discorso Lacey a parte, rimpiazzato da Tabu) mentre gli oroamaranto accusano un’assenza pesantissima (l’infortunio dell’americano Blake) e non sanno ancora se potranno contare sul pivot Iannuzzi uscito dal match casalingo contro Piacenza al primo quarto per una forte contusione alla schiena. Di tutto ciò non potrà che beneficiarne il sodalizio di patron Vanoli che diventa favoritissimo al successo.

Alla Juvi Ferraroni non mancheranno coraggio e carattere, che sicuramente metterà sul parquet, getterà “il cuore oltre l’ostacolo”  ma difficilmente basterà. La Vanoli Cremona è una compagine solida, completa in ogni reparto, ben plasmata da coach Cavina. Sul piano tecnico la superiorità è netta e indiscutibile. Alibegovic e compagni voglio agganciarsi nuovamente alla vetta in coabitazione con Cantù.

La formazione allenata da coach Meo sacchetti, domenica ospiterà la Juvi Ferraroni, mentre i biancoblu, osserveranno il turno di riposo. Si concluderà il girone d’ndata.

Certo i tifosi juvini sperano di poter giocare il derby “a ranghi pari” con gli “acerrimi rivali cittadini” ma non sarà così. Coach Cavina tatticamente bloccherà in primis Allen e Fanti, fulcri del gioco juvino, per poi gestire la partita a proprio piacimento. Sugli spalti del PalaRadi si giocherà “un altro derby” con i classici sfottò e skatch di ricordi e passioni, poi da giovedì si tornerà a guardare la “realtà della classifica”.

Marco Ravara

Seguici sui nostri canali