Sport

Sconfitta per la Vanoli Cremona, a Bologna la spunta Fortitudo 85-71

I padroni di casa hanno dimostrato di aver intrapreso un nuovo corso sotto la cura del puntiglioso coach Luca Dalmonte, subentrato a Meo Sacchetti.

Sconfitta per la Vanoli Cremona, a Bologna la spunta Fortitudo 85-71
Sport Cremona, 20 Dicembre 2020 ore 21:10

Vanoli Cremona torna da Bologna con una sconfitta: la Fortitudo vince 85-71.

Sconfitta a Bologna per la Vanoli Cremona, vince Fortitudo 85-71

Lavoropiu Bologna –Vanoli Cremona 85-71

Parziali 22-16- 39-33, 61-56

Lavoropiu Bologna: Banks 10, Aradori 26, Mancinelli, Saunders 16, Hunt 6, Palumbo, Fantinelli, Totè 18, sabatini ne, Whiters 6. All. Dalmonte

Vanoli Cremona: Lee 8,  Mian 14, Hommes 20, Poeta,  Cournooh 3, Palmi, Tj Williams 12, J.Williams 14, Donda e Trunic ne. All. Galbiati

La grande voglia di risalire la classifica, dopo un inizio disastroso di campionato, ha fatto da propulsore al successo riportato dalla Lavoropiù Bologna sulla Vanoli Cremona per  85-71. Alla Unipol Arena di Casalecchio Reno è andato in scena il match,  in cui i padroni di casa hanno dimostrato di aver intrapreso un nuovo corso sotto la cura del puntiglioso coach Luca Dalmonte, subentrato all’allenatore della nazionale Meo Sacchetti. I cremonesi non sono mai riusciti ad agganciare definitivamente la Fortitudo, rimasta in testa per tutti i quaranta minuti. Ottimo il match per Pietro Aradori (26 punti) e Totè (18) che ha sostituito Happ per problema muscolare.

Primo Quarto

Polveri bagnate per Cremona sino al 3’, ma i locali non ne approfittano: 7-5 al 4’. Mian da tre punti centra il bersaglio. 14-13 al 7’. Aradori, dal grande arco, produce il 19-13 al’8’, ma la coppia Hommes -Mian risponde prontamente. L’ex Saunders è l’autore di 22 a 16 al 10’

Secondo Quarto

La compagine di coach Dalmonte è molto determinata all’inizio di frazione ed allunga il distacco. I cremonesi si inceppano in attacco, subiscono  un parziale di 9-0 31-16 al 14’. Coach Galbiati ordina la difesa a zona ai suoi ed ottiene i frutti perché,  i suoi ragazzi, rispondono con un 10-0 di parziale 33-29 al 17. Si fa sentire sotto canestro Markus Lee ma è Pietro Aradori a fare la differenza. Azione di Totè a fil di sirena: 39-33 all’intervallo

Terzo Quarto

La Vanoli si ripresenta sul parquet son un quintetto “veloce” . 46-43 al 24’. I cremonesi esauriscono presto il bonus falli”. Nonostante ciò 48-45 al 25’. Totè è protagonista nell’area pitturata in attacco e Bologna accelera 56-50 al 27’. La Vanoli rincorre: 61-56 al 30’.

Quarto Quarto

Cremona perde in lucidità sbaglia parecchi tiri 68-58 al 33’. Hommes, con 4 falli sulle spalle,  prova , con una “doppietta”, a rimettere la Vanoli in scia ma Aradori sistema le cose  76-64 al 37’. Per il team di coach Galbiati anche le energie si esauriscono e il match non ha più storia.

Mercoledì alle ore 16 la Vanoli Cremona ospiterà il banco di Sardegna Sassari.

Marco Ravara

(Foto di copertina: Vanolibasket.com)

LEGGI ANCHE

Nuova variante Covid: l’Italia blocca i voli per la Gran Bretagna

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli