Sport
Sport

Primo acquisto americano: alla Vanoli Cremona arriva Jordan Bone

Un playmaker di 190 centimetri per 82 chilogrammi di peso

Primo acquisto americano: alla Vanoli Cremona arriva Jordan Bone
Cremona Pubblicazione:

Praticamente sistemato il gruppo Italiani del roster per il campionato 2023-24, la Vanoli Cremona con coach Cavina e il Gm Andrea Contio si sono subito portati al mercato americano. Ed è subito arrivato il primo acquisto.

Alla Vanoli Cremona arriva Jordan Bone

Jordan Bone è un playmaker di 190 centimetri per 82 chilogrammi di peso. Nato a Nashville il 5 novembre 1997, è un prodotto della University of Tennessee. Dopo gli anni alla Ensworth High School, nella sua città natale, conclusi con una media di 20 punti, quattro rimbalzi, cinque assist e due palle rubate a partita, per un record di 23-6 da senior, fa infatti il suo esordio a livello universitario con la canotta bianco-arancione dei Volunteers nel 2016/2017, chiudendo la sua stagione da rookie con 7.2 punti e 2.9 assist in oltre 19 minuti in campo nelle 23 gare disputate. Le sue cifre salgono nelle successive due stagioni con le 37 gare del suo terzo anno al campus di Knoxville concluse a 13.5 punti e 5.8 assist in quasi 33 minuti sul campo di gioco, raggiungendo con i compagni le sweet sixteen del torneo NCAA.

Dichiaratosi con un anno di anticipo al draft NBA, viene scelto al secondo giro, numero 57, dai New Orleans Pelican che lo girano a Detroit. La stagione 2019/2020 lo vede esordire in NBA con la canotta dei Pistons per poi giocare da protagonista in G-League con i Grand Rapids Gold. In 31 gare segna 17.5 punti e distribuisce 6.9 assist in oltre 31 minuti di gioco. Nel 2020/2021 è ancora negli Stati Uniti con la canotta degli Orlando Magic, con i quali disputa 14 gare in NBA a 4 punti e 1.4 assist in 14 minuti di media, e con quella dei Delaware BC in G-League dove si mette in luce 10.9 punti e 3.8 assist in 24 minuti in campo.

La stagione successiva attraversa per la prima volta l'oceano atlantico e firma per il Besiktas in Turchia dove gioca 11 gare di campionato (11.7 punti e 3.6 assist) e 3 di Basketball Champions League (17 punti e 4 assist) prima di trasferirsi in Spagna in Liga ACB dove disputa 21 partite con la canotta del Casademont Saragozza chiudendo con 11 punti, 2.3 rimbalzi e 2.1 assist in 22 minuti in campo con un high di 27 contro Valencia.

L'ultimo anno lo gioca di nuovo in G-League tra i Wisconsin Herd (29 gare a 16.3 punti e 5.6 assist) e i Fort Wayne Mad Ants (9 gare a 8.7 punti e 4.7 assist).

Photo: Vanoli Basket
Seguici sui nostri canali