Sport - Basket

Niente Serie A1 per la Vanoli Basket Cremona

Il Consiglio di Amministrazione ha preso atto della mancanza di coperture economiche e garanzie per lo svolgimento del prossimo campionato di serie A.

Niente Serie A1 per la Vanoli Basket Cremona
Cremona, 13 Luglio 2020 ore 13:06

Niente Serie A1 per la Vanoli Basket Cremona: è arrivato il comunicato ufficiale.

Niente serie A1 per la Vanoli

Il comunicato stampa che il consiglio di amministrazione della “Guerino Vanoli Basket” ha emanato nella giornata di domenica, è di quelli che ti lasciano il classico nodo alla gola, che avviliscono profondamente e danno tanta tristezza e amarezza a tutto l’ambiente cestistico cremonese e nazionale. Senza troppi giri di parole, il sodalizio di patron Aldo, attualmente non ha la forza economica necessaria per partecipare alla serie A1 2020-2021. Praticamente, il Cda, ha passato il tutto nelle mani dei soci che proveranno a salvare in extremis la situazione. Come da bilancio previsionale, stilato dai commercialisti, mancherebbero all’appello 600 mila euro.

“Game Over”

In settimana gli stessi soci si ritroveranno, faranno nuovamente il punto della situazione, riallacceranno qualche contatto con aziende ancora in sospeso, ed in tempi rapidi tireranno le somme. O dentro o fuori! Tante le recriminazioni che si possono fare, tante le “colpe” da attribuire a questo o quest’altro. Fatto sta fatto che, dopo 11 anni di basket ad altissimo livello, per la Vanoli Cremona, ora come ora, è game over.

Quindi: Sardara vende Torino in A1, che prende il posto di Cremona, liberando un posto in A2 e rileva i titoli di Cremona, iscrivendola in A2 in attesa che Roma dia forfait. Non è da escludere che da ora sino al 31 luglio, giorno definitivo delle iscrizioni alla A1, qualcosa possa ancora accadere.

Marco Ravara

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia