Sport
Sport

Mercoledì al PalaRadi la Vanoli Cremona incontra Moncada Energy Agrigento

La compagine di coach Cavina vuole riprendersi la vetta della graduatoria, ora occupata da Cantù

Mercoledì al PalaRadi la Vanoli Cremona incontra Moncada Energy Agrigento
Sport Cremona, 02 Gennaio 2023 ore 09:47

Chiuso il 2022 con l’accesso alle final-four di Coppa Italia di categoria (che si terranno a marzo), la Vanoli Cremona si appresta ad iniziare il 2023 con la gara interna contro Moncada Energy Agrigento. Si disputerà mercoledì 4 gennaio 2023 alle 20.30 al PalaRadi.

Vanoli Cremona -  Moncada Energy Agrigento

La compagine di coach Cavina vuole riprendersi la vetta della graduatoria, ora occupata da Cantù che verrà affrontata al PalaDesio domenica 8. Per i cremonesi dovrebbe esserci il saluto di Jonathan Tabu, ingaggiato temporaneamente per sostituire Travor Lacey che ha recuperato l’infortunio alla mano. E’ rientrato in Coppa contro Pistoia, Andrea Pecchia, il capitano. Questi due “nuovi innesti” garantiranno alla squadra, un ulteriore salto di qualità.

Agrigento in casa propria è molto temibile, in quanto spinta dai propri calorosissimi tifosi, mentre, in trasferta, è maggiormente vulnerabile. I siciliani sono reduci dal successo nel derby contro Trapani che li ha portati a quota 14 punti in graduatoria, in piena zona playoff. Quando la compagine di coach Cagnardi riesce a prendere in mano l’iniziativa del gioco, è molto pericolosa.

Costi e Peterson sono giocatori che danno ai compagni coraggio e grinta quando la situazione si complica. Altri uomini temibili del roster sono Negri, Grande, con tanti punti nelle mani, Daeshon Francis meraviglioso in fase difensiva e di contropiede e Marfo Kevin che fa valere la sua prestanza fisica sotto canestro. Chiarastella, sta sul parquet a lungo senza far calare ritmo e livello.

Gli isolani, puntano molto sulla loro velocità d’azione, indirizzando il match spesso su elevati ritmi. La Vanoli deve prestare molta attenzione a questo insidioso confronto. Sarà fondamentale da subito prendere in mano la situazione e gestire il match a proprio piacimento.

Marco Ravara  

Seguici sui nostri canali