il lutto

Lutto nel mondo del calcio, è morto Gigi Simoni: fece sognare la Cremonese

Colpito da ictus quasi un anno fa nella sua casa di San Piero a Grado (PI) non si è più ripreso.

Lutto nel mondo del calcio, è morto Gigi Simoni: fece sognare la Cremonese
Cremona, 22 Maggio 2020 ore 15:29

Lutto nel mondo del calcio, è morto oggi all’età di 81 anni, Gigi Simoni: l’allenatore fu colpito da ictus lo scorso 22 giugno senza più riprendersi. Il cordoglio della Cremonese.

Lutto nel mondo del calcio, è morto Gigi Simoni

Gigi Simoni è scomparso oggi all’età di 81 anni. L’indimenticabile ex allenatore, il 22 giugno dello scorso anno accusa un malore nella sua abitazione di San Piero a Grado (PI). Ricoverato d’urgenza nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale Cisanello di Pisa, non si è più ripreso fino al peggioramento delle sue condizioni di salute che ne hanno portato al decesso.

La carriera

La sua carriera da calciatore iniziò al Mantova nel 1959, per poi indossare anche le maglie di NapoliTorinoJuventusBrescia e Genoa. Con i rossoblù inizia la sua carriera da allenatore. Ma è con l’Inter che Simoni raggiunge l’apice della sua carriera. Decine le squadre che ha allenato sia in Italia che all’estero.

A Cremona

In Cremonese arriva come allenatore nel 1992. Per quattro anni rimane alla guida della squadra, con la quale ottiene una promozione, due salvezze e una retrocessione nel 1995-1996. Nel 1993 vince il Torneo Anglo-italiano: i grigiorossi battono a Wembley in finale il Derby County con il risultato di 3-1.  Nel 2003, in occasione del centenario della Cremonese, venne stato nominato “allenatore del secolo” dei grigiorossi. Il 28 gennaio 2013 diventa ufficialmente direttore tecnico della Cremonese mentre il 17 giugno 2014 viene nominato presidente della società grigiorossa.

Il cordoglio della Cremonese

PRESIDENTE FONTANA: VERO UOMO DI CALCIO, PROTAGONISTA DEL CALCIO LOMBARDO

Fontana: “Protagonista del calcio lombardo”

“Ci lascia un bravo allenatore e soprattutto una persona perbene. Un vero uomo di calcio”.

Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ricorda l’allenatore Gigi Simoni, scomparso oggi.

“Garbato, elegante e mai sopra le righe, Gigi Simoni – aggiunge Fontana – ha legato la sua carriera di calciatore e tecnico alla Lombardia con il Mantova, il Brescia, l’Inter e soprattutto con la Cremonese. Ai suoi famigliari e ai suoi cari le condoglianze di tutti i lombardi”.

(Foto di copertina: gigisimoni.it)

TORNA ALLA HOME

Top news regionali
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia