Sport

La Vanoli Cremona cede a Treviso 101-90

I padroni di casa hanno imposto al match un ritmo intenso e i cremonesi ne hanno risentito soprattutto nel finale.

La Vanoli Cremona cede a Treviso 101-90
Sport Cremona, 16 Dicembre 2020 ore 21:25

La Vanoli Cremona sconfitta in trasferta dalla De Longhi Treviso: il match finisce 101-90 per i padroni di casa.

La Vanoli Cremona cede a Treviso 101-90

DE LONGHI TREVISO -VANOLI CREMONA 101-90

Parziali 22-21, 52-40, 79-66

DE LONGH TREVISO: Russell 16, Logan 26, Vildera 4, Imbrò 13, Chillo 5, Mekowulu 15, SokoloWski 8, Carroll 2, Akele 12. Bartoli e Piccin ne. All. Menetti

VANOLI CREMONA: Mian 6, Poeta 6, Lee 13, Hommes 26,  TJ Williams 14, J Williams 16, Cournooh, 9 Palmi. Donda e Trunic ne. All. galbiati

La Vanoli Cremona non è riuscita a cavalcare nuovamente l’onda lunga che l’aveva vista battere nettamente Reggio Emilia e Cantù. Ha ceduto a Treviso contro la De Longhi per 101-90. I padroni di casa hanno imposto al match un ritmo intenso e gli ospiti ne hanno risentito soprattutto nel finale quando le forze sono un po’ mancate compromettendo la lucidità. Grande prestazione di Logan con 26 punti, così come Hommes accesosi nell’ultima frazione con 21 punti.

Primo Quarto

Il match è  subito piacevole con le due contendenti che si affrontano a viso aperto. Cremona ha difficoltà a catturare i palloni sotto canestro in difesa. Mekowulu (ex Orzinuovi) si mette in luce in attacco. Al 5 la De Longhi prova a scappare sul 15-9 con una tripla di Logan. Esaurisce il “bonus falli” la compagine lombarda ma resta aggrappata ai veneti con Jarvis Williams. Una “doppietta” di Logan da tre si riporta sul 22-16. Coach Galbiati con un time-out cambia ritmo al match ed i suoi si riavvicinano 22-21 al 10’.

Secondo Quarto

Treviso prende rimbalzi in attacco dopo tiri errati e li concretizza. 33-26 al 14. Cournooh tiene in scia la Vanoli Cremona che, tuttavia, commette falli di troppo in difesa. 35-32 con schiacciata di Jarvis Williams. Adottano la difesa a zona i due quintetti ed ha più successo quello locale favorendo un parziale di 5-0 sul 40-35. Russell e Logan spingono ulteriormente avanti la De Longhi che si distacca 52-37 ed in totale controllo della gara. Qualche tiro libero dei cremonesi riduce le distanze 52-40 al 20’. 15 su 17 i trevigiani nei tiri liberi e 6 su 9 Cremona. Solo due i tiri da tre centrati dagli ospiti

Terzo Quarto

Akele, ex di turno, segna da tre punti. Gli risponde Hommes che prova a riscattarsi per aiutare i suoi alla rimonta. E’ un “fuoco di paglia” perché grazie alla rapidità in regia di Russell che libera bene i suoi compagni al tiro i locali volano 72-55 al 25’. Si abbassa la percentuale di realizzazione di Treviso e Cremona riduce il passivo 79-66 al 30’.

Quarto quarto

Una “bomba” di Hommes a segno riaccende il match per Cremona che con un parziale di 7-0 si porta a meno 6. Altro time-out per Max Menetti.  Treviso esaurisce al 23’ i bonus falli. 84-77 al 35’. Sempre Hommes  e TJ Williams producono il 88-84. Logan si inventa un canestro in step-back 92-88  a 1’20” dalla chiusura. Mekowulu domina a rimbalzo ed un “antisportivo” ai danni di TJ Williams chiudono il discorso. Cremona 8 su 23 da tre punti e 12 su 35 per Treviso che ha preso complessivamente 44 rimbalzi  rispetto ai 35 degli avversari.

Marco Ravara

(Foto di copertina: vanolibasket.com)

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli