Sport

Domani trasferta a Brescia per la Vanoli Cremona nella prima gara del 2021

I biancoblu sono reduci dal successo casalingo contro l’Happy Casa Brindisi, seconda forza del campionato.

Domani trasferta a Brescia per la Vanoli Cremona nella prima gara del 2021
Sport Cremona, 02 Gennaio 2021 ore 09:55

La prima gara del 2021, coincide per la Vanoli Cremona con l’ultima trasferta del girone d’andata. I biancoblu saranno di scena domenica alle 20.45 (ripresa Tv RaiSport), al pala Leonessa di Brescia contro la Germani.

Grande rivalità tra le due squadre

Si tratta, da sempre, di un match molto atteso  alle due tifoserie, stante la rivalità sportiva esistente, tra le due società, soprattutto da quando il patron dei bresciani, è il cremonese doc Matteo Bonetti, insieme alla moglie Graziella Bragaglio. Il match offre tantissimi spunti di interesse: in primis, il desiderio della Leonessa di essere forte su entrambe le parti del parquet per quaranta minuti, con assoluta continuità. Coach Maurizio Buscaglia (subentrato da un mese a Vincenzo Esposito) vuole portare i suoi giocatori ad una crescita del punto di vista del controllo del gioco, soprattutto fuori casa.

Gli avversari

La Leonessa ha quale obiettivo finale l’ingresso ai play-off scudetto ed al termine del girone d’andata l’accesso alle Final-Eight di Coppa Italia. La Vanoli Cremona è una squadra che ha atletismo, profondità e pericolosità dal perimetro, per questo quella di domenica, sarà una di quelle partite che necessitano di grande concentrazione, con duelli in tutte le zone del campo. Ci vorrà per le due contendenti il massimo impegno.

Il match di domenica

Brescia vuole alzare il livello e migliorare quelli che al momento sono i punti cruciali del proprio sistema di gioco, come la difesa, il controllo dei rimbalzi. Proprio nell’ultimo allenamento del 2020 Christian Burns ha riportato la frattura spiroide composta della diafisi del quinto metacarpo della mano destra. La Germani deve pertanto tornare sul mercato al più presto, essendo lunghi i  tempi per il recupero (stimati in sei settimane) del giocatore. L’idea potrebbe essere quella di giocarsi il visto ed acquistare un pivot americano in grado di inserirsi subito negli schemi della squadra.

La Vanoli Cremona è reduce dal successo casalingo contro l’Happy Casa Brindisi, seconda forza del campionato. Coach Galbiati vuole continuare a vedere nel suo team grinta agonistica e lottare con carattere e determinazione perché solo in questo modo si mette in difficoltà l’avversario. La difesa a zona, sempre più perfezionata, continua a dare ottimi risultati. Sarà un’arma che verrà chiaramente utilizzata a Brescia. Nella Germani oltre al già citato Burns, spiccano TJCline, Chery, Ristic Kalinoski, il sempreverde Moss, Brian Sacchetti, Ancellotti Bortolani e gli ex Luca Vitali e Drew Crawford.

Marco Ravara

(Foto di copertina: vanolibasket.com)

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità