Sport
Sport

Domenica 17 ottobre si corre la Half Marathon Cremona: 1.600 atleti al via

La manifestazione torna sulle strade cittadine e della periferia dopo un anno di assenza.

Domenica 17 ottobre si corre la Half Marathon Cremona: 1.600 atleti al via
Sport Cremona, 12 Ottobre 2021 ore 19:07

Orgoglio emozione e soddisfazione per il Cremona Running Club che domenica propone la Half Marathon Cremona.

Domenica 17 ottobre si corre la Half Marathon Cremona

La manifestazione torna sulle strade cittadine e della periferia dopo un anno di assenza ed è frutto di una decisione coraggiosa ma al tempo stesso speranzosa per riportare il tutto alla normalità attraverso una “festa sportiva”. Perché questo dovrà avvenire domenica.

La partenza nei pressi del Teatro Ponchielli ed arrivo tradizionale in Piazza del Comune. Ci sarà come da sempre una moltitudine di colori presentati dagli appassionati ed agonisti maratoneti che sfideranno sè stessi contro il tempo cronometrico. I protocolli assolutamente da rispettare saranno particolarmente pesanti.

1.600 atleti al via

Non sarà comunque la classica  giornata con pasta party e tutto il resto, tuttavia si cercherà di fare in modo che il dopo corsa sia più che apprezzato dai circa 1600 atleti che vi prenderanno parte. Il presidente Michel Solzi ed il suo staff (in particolare Mario Pedroni vera anima operativa) è pronto ad affrontare questa sfida in un momento così delicato quanto importante dello sport.

Ci sarà la misurazione della temperatura e controllo Green Pass (controlli che saranno fatti da studenti dell’Istituto Manin di Cremona), per passare all’accesso a Piazza del Comune (dove solo chi avrà uno speciale braccialetto potrà accedere), alla partenza attraverso distanziamento in griglia ed uso della mascherina per i primi 500 metri. Dopo l'arrivo sarà obbligatorio indossare la mascherina. A fine gara oltre alle premiazioni della maratonina, verranno effettuate quelle del circuito Bossoni Half Marathon che comprende le mezze maratone di Orzinuovi, Brescia e Cremona.

Giovanna Epis

Annunciata la presenza alla gara, oltre che dei fortissimi atleti africani ed italiani, quella di Giovanna Epis (che già aveva partecipato nelle edizioni del 2011 e 2014) attualmente la più forte maratoneta italiana, l’unica a difendere i colori azzurri alle recenti olimpiadi di Tokyo.

I vincitori delle scorse edizioni

Non disputata nel 2020 causa Covid-19, la “Maratonina di Cremona” classica autunnale, due anni fa, ha incoronato i keniani Mburugu James Murithi (1h01’35”) e Moseti Winfridah Moraa (1h09’24”). I ringraziamenti anticipati dagli organizzatori a tutti gli sponsor, l’Amministrazione Comunale, la Polizia Locale ed i soci del Cremona Running che hanno avvallato e reso fattibile attraverso il loro impegno questa edizione ritenuta d’alto livello a carattere nazionale ed internazionale.

Solzi ha precisato che il ricavato, come in ogni edizione, verrà devoluto in beneficenza e Cremona Runner per questa edizione ha scelto Fondazione Casa Famiglia Sant'Omobono.

Marco Ravara