Sport
Sport

Difficile trasferta per la Vanoli Cremona e Piacenza

Mercoledì sera al PalaBanca si gioca il match con Assigeco

Difficile trasferta per la Vanoli Cremona e Piacenza
Sport Cremona, 20 Dicembre 2022 ore 10:12

Il riposo all’ultima giornata, è “costato” alla Vanoli Cremona la vetta della classifica al termine del girone d’andata. L’Acqua San Bernardo Cantù, come era prevedibile, battendo al Paladesio la Juvi Ferraroni è restata solitaria in testa alla graduatoria del girone. Poco male per il sodalizio di coach Demis Cavina che ha potuto riordinare idee e recuperare forze fisiche per poter iniziare al meglio il girone di ritorno.

Vanoli Cremona, trasferta a Piacenza

La prima giornata della fase discendente, propone ai biancoblu, mercoledì 21 dicembre 2022 alle 20.30 la difficile trasferta al PalaBanca di Piacenza contro l’Assigeco. Come abbiamo già avuto modo di puntualizzare, la formazione emiliana avrebbe potuto fare meglio della quinta posizione condivisa con Urania Milano ed Agrigento, in quanto vanta un roster ben strutturato e di discreto potenziale.

La compagine di coach Saleri è tosta e in crescita. Ha acquisito una certa fisionomia ed identità. Fatica nella lotta a rimbalzo sotto i tabelloni ma è comunque pericolosa soprattutto in attacco dove, spesso, mostra un basket d’alto livello. Tra i giocatori più temibili Querci, Skeens, McGusty Sabatini, Cesana, Veraschin, Soviero,  Pascolo Gajic.

La Vanoli Cremona è a ridosso della primattrice Cantù e intende tallonarla e magari quanto prima agganciarla. Dirigenti e staff tecnico sono soddisfatti dell’andamento della fase d’andata praticamente in piena linea con i piani societari. Il sodalizio del presidente Aldo Vanoli sarà impegnato il 28 dicembre al palaRadi nel quarto di finale della Coppa Italia di categoria, contro Pistoia. Ricordiamo che in riferimento a questa competizione, i cremonesi, sono campioni in carica.

Marco Ravara

Seguici sui nostri canali