Cremo, traballante la posizione di Tesser | Forza Cremo

Dopo il bruciante ko contro l'Ascoli tutte le opzioni possibili sono al vaglio per la panchina grigiorossa, compresa la soluzione interna.

Cremo, traballante la posizione di Tesser | Forza Cremo
Cremona, 23 Aprile 2018 ore 08:00

Cremo, traballante la posizione di Tesser dopo il ko contro l’Ascoli.

Cremo, traballante

Per quanto al triplice fischio di Cremonese-Ascoli il vice-presidente della Cremonese Maurizio Ferraroni ai microfoni di Sky Sport abbia affermato che allo stato attuale non ci sarebbero motivi per cambiare allenatore, la posizione di Attilio Tesser è ancora traballante.

Nessuna dichiarazione ufficiale

La società al momento non ha rilasciato altre dichiarazioni ufficiali, ma non è da escludere un cambio in panchina a sole cinque giornate dalla fine per cercare di risollevarsi e mettere in salvo la permanenza in Serie B dopo un girone di ritorno da incubo con una vittoria, otto pareggi e sette sconfitte.

Soluzione interna

Tutte le opzioni sono al vaglio, compresa la soluzione interna: in quel caso parliamo di una promozione dalla Primavera di mister Giorgio Gatti nelle vesti di traghettatore da qui al termine del campionato, oppure quella di Stefano Lucchini dall’Under 16 grigiorossa, che conosce buona parte della prima squadra per averci giocato insieme l’anno scorso in Lega Pro.

FONTE:  cuoregrigiorosso.com

Top news regionali
Turismo 2020
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia